Samsung Galaxy Note 7R è pronto alla commercializzazione con la sua nuova batteria da 3200 mAh

Il mercato sta per dare il bentornato al Samsung Galaxy Note 7R, il buon caro vecchio top gamma che ci ha lasciato per una lunga terapia ospedaliera. Il dispositivo presentava batteria difettose e vi era il bisogno di andare ad operare “chirurgicamente” per sostituire il componente difettoso. Alla fine i problemi di Note 7 si sono rivelati ben più gravi di quanto inizialmente ipotizzato e Samsung ne ha pagato tutte le conseguenze. E’ però giunto il momento di prendersi la rivincita.

Samsung Galaxy Note 7R è pronto alla commercializzazione con la sua nuova batteria da 3200 mAh

Samsung si è ritrovata davvero un numero spropositato di Note 7 da andare a riciclare, le unità in giro si attestavano intorno ai 4 milioni e pur volendo l’impatto ambientale su un riciclaggio del genere sarebbe stato pesantissimo. Dopo aver fatto le proprie scuse ai clienti Samsung si è messa al lavoro per cercare di recuperare almeno una parte dei prodotti.

Così è stato fatto e alcune unità (di cui non si conosce precisamente il numero), sono state “aggiustate” e dotate di una nuova batteria ben più piccola della 3500 mAh precedentemente inserita. Ecco quindi nascere Samsung Galaxy Note 7R. Il dispositivo ha ricevuto da poco la certificazione ed è tutto pronto per una iniziale vendita in Corea del Sud con i principali operatori telefonici, tra questi SK Telecom, KT Corporation e LG U+. Chissà se alla fine tornerà anche in vendita da noi.

FONTEfonte
CONDIVIDI
Articolo precedenteOccasionissima Huawei P8 Lite 2017 e P9 Lite: prezzo 5 maggio con volantino MediaWorld e non solo
Prossimo articoloYouTube: ecco gli show gratuiti di Katy Perry e co.