Samsung Galaxy Note 7 ritorna sotto il nome di Galaxy Note FE

Il ritorno del Samsung Galaxy Note 7 è davvero molto vicino, nuovi rapporti da poco diffusi da ET News riportano come il dispositivo una volta sul mercato (per la terza volta) dovrebbe cambiare nome e chiamarsi Galaxy Note FE. FE starebbe per “Fandom Edition”, tuttavia le modifiche rispetto il modello originale sarebbero praticamente inesistenti, se non per una batteria leggermente meno capiente.

Per le persone meno informate torniamo quindi a specificare che questo nuovo dispositivo è in realtà un Samsung Galaxy Note 7 ristrutturato, identico al prodotto originale arrivato sul mercato a fine agosto in termini di specifiche se non per un particolare, la nuova batteria ha una capacità di 3200 mAh contro i 3500 mAh originali. Da pochissimo il “nuovo” dispositivo ha anche ricevuto tutte le certificazioni necessarie per rendere il ritorno sul mercato realtà, tra cui la certificazione FCC, la certificazione Wi-Fi Alliance e la certificazione Bluetooth SIG.

Sono invece molti i dubbi sul prezzo del prodotto. Inizialmente la rete riporto per il nuovo Galaxy Note 7 un prezzo di circa 700€, poco meno del prezzo originale, ha poi preso piede però un altra voce secondo cui il prodotto dovrebbe avere un costo molto più abbordabile, in ogni caso vi è ancora molta confusione. Tra i primi mercati in cui il nuovo Note 7 dovrebbe tornare figura a Cina, figureranno però anche altri mercati nel corso del tempo, potrebbe anche ritornare in Italia