Galaxy Note 7

Samsung Galaxy Note 7 ritornerà in vendita in via ufficiale a partire dal 28 Settembre. Nel caso non lo sapeste, la casa produttrice coreana con il primo posto al mondo sul mercato degli smartphone ha ritirato dal commercio il suo nuovissimo top di gamma a causa di problemi alla batteria. Questi problemi hanno causato addirittura l’esplosione di alcune unità durante la fase di ricarica, mettendo a rischio l’incolumità dei loro possessori.

La casa produttrice ha quindi ritirato i 2,5 milioni di unità che erano state già immesse sul mercato e rese disponibili all’acquisto, offrendo a chi aveva già comparto Samsung Galaxy Note 7 una sostituzione, e quindi di restituire il terminale. Adesso la casa produttrice ha risolto ai problemi, fornirà ai propri clienti delle nuove unità sicure dal punto di vista della batteria e re-immetterà sul mercato il phablet dopo il ritiro del 2 Settembre.

La data del 28 Settembre è quella prevista per l’immissione sul mercato in Corea del Sud, la patria della casa produttrice. Ciò vuol dire che in Italia il Samsung Galaxy Note 7 potrebbe tornare in commercio un po’ più tardi. Nella maggior parte delle nazioni si prevede il ritorno sul mercato al massimo per la prima metà del mese di Ottobre.

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteiPhone 7 non integra un vetro zaffiro sulla lente e sul tasto home
Prossimo articoloTariffe mobile con velocità 42,2 Mbps: cosa puoi fare