Samsung Galaxy Note 6

Samsung Galaxy Note 6 non è prossimo alla presentazione, ma nonostante ciò continuano ad emergere diversi rumor sul suo conto. Ultimo fra questi è la notizia secondo la quale il prossimo phablet arriverà alimentato da un SoC quad-core a 2.6 GHz con architettura Kryo a 64-bit di Qualcomm, che sembra essere lo Snapdragon 823 corredato della sua GPU Adreno 530 e accompagnato da ben 8 GB di memoria RAM.

Esaminando le informazioni con maggiore lucidità, sembra improbabile che il produttore coreano voglia introdurre lo Snapdragon 823 di Qualcomm per il proprio Samsung Galaxy Note 6. Non avrebbe molto senso competere contro il chip in questione di Qualcomm con l’Exynos 8890, ovvero il chip proprietario adottato per i Galaxy di fascia alta, inoltre, non è stata realizzata nessun’altra variante di Exynos dopo quella sopracitata.

Samsung Galaxy Note 6

Ad ogni modo, non sappiamo molto dello Snapdragon 823 di Qualcomm, ma possiamo immaginare che si tratterà di una variante overclockata dello Snapdragon 820. Dal canto suo, Samsung potrebbe introdurre una nuova variante dell’Exynos 8890, ma qui rientriamo nel campo delle mere speculazioni.

Ricordiamo che si tratta di rumor, dunque suggeriamo di prenderli con la dovuta attendibilità, soprattutto visto che alcune indiscrezioni avevano già precedentemente anticipato che Samsung Galaxy Note 6 sarebbe arrivato sul mercato con 6 GB di memoria RAM. Ciò che sappiamo per certo è che il prossimo Note avrà una certificazione di resistenza all’acqua IP68.

Non ci resta che attendere notizie più attendibili in merito a queste nuove indiscrezioni sul conto di Samsung Galaxy Note 6.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: