Il Wall Street Journal conferma: la casa coreana presenterà Samsung Galaxy Note 5 il 20 agosto. Il celebre quotidiano sostiene che la casa coreana anticiperà l’uscita del gioiello Samsung, per contrastare il mercato prossimo all’uscita della nuova versione dello smartphone iPhone 6s.

Il Wall Street Journal parla di una mossa a sorpresa: Samsung Galaxy Note 5, con 4G di Ram, fotocamera da 16 Mpixel e display ad altissima definizione (almeno quad HD ma si parla di Ultra HD).

In virtù del fatto che i trimestri fiscali continuano a far segnare risultati negativi, la Samsung ha scelto come sempre il palcoscenico dell’Ifa (la fiera mondiale dell’elettronica di consumo che si tiene ogni anno a Berlino), per annunciare l’anticipo dell’uscita  dei nuovi modelli della famiglia Note.

Forse la casa coreana non vuole ripetere la chiusura in negativo del 30 giugno scorso, quando una perdita di fatturato del 4%, lo mise dietro il numero di vendite della casa concorrente della Apple: il Galaxy S6 non riuscì a superare le aspettative. Leggermente meglio ha fatto la versione Edge, e chissà che non ci siano sorprese nelle prossime settimane, proprio su una nuova versione di questo modello legato a quello del Samsung Galaxy Note 5.

galaxy-note-5-700x398

Solo pettegolezzi? Vedremo! Il 20 agosto non è poi così lontano, per scoprire il nuovo Samsung Galaxy Note 5.

  • ma perchè corrono così tanto poi… ormai fra un modello e l’ altro cambia quasi solo il design… sì: ogni tanto un sistema biometrico nuovo ma nel 90 per cento dei casi andrebbe bene un modello ogni due anni… qui ci avviciniamo a due modelli all’ anno… e spezziamo una lancia in favore di HTC che almeno ha tenuto fede al suo idealismo (condiviso dal sottoscritto) e ha riproposto un fullHD nell’ M9… certo poi vorrebbe farlo pagare a prezzo pieno ma questo è un’ altro discorso…

  • robadi cacca

    per me è un mezzo buco nelll’acqua… tanto la batteria sarà integrata e non ci sarà SD a quel punto… si vorrà vedere come va sto 6s plus e quindi “stagnamento”…