Nonostante in svariati mercati Galaxy Note 4 equipaggiato con processore Exynos stia già ricevendo Android Marshmallow 6.0.1, nel mercato Europeo la versione software della versione dotata di CPU Snapdragon 805 è ancora bloccata alla 5.1.1; ecco che però qualcosa inizia a muoversi con l’aggiornamento alla build N910FXXS1CPC6, delle dimensioni di 73,82 MB pur sempre basata su Lollipop. Questo minor update potrebbe essere l’ultimo prima dell’arrivo definitivo del tanto atteso Marshmallow che ormai è giunto su pressoché tutti i top Samsung, includendo S5, S6, Note 5 ed altri.

Il changelog risulta incompleto, ma sembra identico a quello rilasciato a marzo: è probabile che si tratti quindi di aggiornamenti di sicurezza del mese di aprile, che . Nel caso non aveste ricevuto la notifica, potrete provare a cercarlo manualmente in Impostazioni -> Info Su -> Aggiornamento Software o potrete scaricarlo manualmente da SamMobile.

Nonostante l’attesa della nuova versione software sembra quindi che Samsung si sia ricordata di una versione Europea del precedente (ed apprezzatissimo) phablet top di gamma, forse punito ingiustamente da un processore che, per quanto eccellente, sia stato utilizzato da pochi OEM, inibendo quindi il rapido rilascio di driver per successivi aggiornamenti. E’ probabile che però nelle prossime settimane anche la versione F di Note 4 vedrà finalmente la versione 6.0.1 per la gioia di tutti i possessori.