Svelati importanti dettagli sulla fotocamera di Samsung Galaxy Note 4, nuovo smartphone che dovrebbe montare una Sony Exmor IMX240 smentendo le voci di chi si aspettava una scelta analoga a quella effettuata per Samsung Galaxy S5.

La vera novità è dunque che per Samsung Galaxy Note 4, la casa non ha optato per la stessa scelta effettuata per il Samsung Galaxy S5, che aveva comunque mostrato un’ottima qualità nella fotocamera (visti gli scatti che circolano ormai da tempo sul web) con l’uso del sensore ISOCELL.

Per Samsung Galaxy Note 4, invece, i produttori hanno preferito rivolgersi a Sony, adottando la fotocamera Exmor IMX240 che già abbiamo visto, seppur nella versione precedente IMX214, sul Nexus 6 e sul OnePlus One. Il sensore della fotocamera di Samsung Galaxy Note 4 risulta più grande della media, con 1/2,6” di dimensioni.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle Bigtop, in arrivo il nuovo progetto per le email
Prossimo articoloNova Launcher arriva con animazioni e icone Lollipop