Galaxy Gear

Grazie agli sforzi del team di XDA arriva il primo firmware personalizzato sul Galaxy Gear; al momento, il kernel supporta solo alcune caratteristiche: permette a quanto pare l’uso di entrambi i core della CPU alla frequenza massima di 1.6GHz dopo l’overclock, che dovrebbe offrire maggiori prestazioni,il supporto init.d , che dovrebbe consentire di lanciare vari script all’avvio (come zipalinging per ridurre l’utilizzo della memoria delle applicazioni, ecc ) e il root del dispositivo.

Keyforweb.it Samsung Galaxy Gear ottiene il suo primo kernel personalizzato

Anche se non è un kernel pieno di cambiamenti, possiamo esserne soddisfatti, essendo il primo, e ci fa bene sperare per un ulteriore sviluppo sul Galaxy Gear. L’aggiornamento del kernel richiede i soliti strumenti, Heimdall o Odin e si possono trovare maggiori dettagli, compreso il link per il download, sulla pagina di XDA.

Keyforweb.it Samsung Galaxy Gear ottiene il suo primo kernel personalizzato

CONDIVIDI
Articolo precedenteSamsung SM-W750V con Windows Phone e schermo a 1080p
Prossimo articoloGoogle Drive Online: Nuova funzione