Samsung Galaxy C7 Pro

Samsung sta lavorando sodo per affrontare il prossimo anno nel migliore dei modi, aggiornando le attuali lineup di smartphone per il 2017. Dopo diverse indiscrezioni sui Galaxy A, oggi è la volta di un componente della gamma Galaxy C, la proposta di fascia media della compagnia con Android a bordo. A rivelarci le sembianze e le specifiche di Samsung Galaxy C7 Pro è l’ente cinese TENAA, che ha da poco certificato il dispositivo.

Samsung Galaxy C7 Pro è un phablet da ben 5.7 pollici di diagonale, con risoluzione del display Full HD e tecnologia Super AMOLED. Il chip che alimenterà il dispositivo non è ancora identificato ma sappiamo che si tratta di una CPU Octa Core con clock a 2.2 Ghz, che potrebbe potenzialmente essere lo Snapdragon 626 di Qualcomm; la GPU ad accompagnare il chip sarà la Adreno 506.

Samsung Galaxy C7 Pro

Le specifiche non culminano qui per Samsung Galaxy C7 Pro; il TENAA prosegue informandoci che le memorie saranno rispettivamente da 4 GB per la RAM e 64 GB per l’archiviazione. La fotocamera dovrebbe presentare due moduli da 16 MP per il posteriore e per la camera anteriore, quest’ultima dotata di lenti grandangolari. La batteria a tenere in vita lo smartphone potrebbe essere da 3300 mAh dotata, probabilmente, di Quick Charge 3.0.

Samsung Galaxy C7 Pro è un dispositivo di fascia media ma non rinuncia a specifiche distinte e ad un design ricercato ed elegante, che fa dei materiali metallici i suoi punti di forza. Sarà presente, inoltre, un sensore d’impronte integrato sotto il tasto home ed il sistema operativo a bordo sarà Android 6.0.1 Marshmallow, personalizzato dall’interfaccia proprietaria, sebbene non abbiamo dubbi che Samsung aggiornerà questo dispositivo alla più recente release Nougat.

Non abbiamo ulteriori informazioni sul dispositivo, dunque non ci resta che attendere le prossime settimane per sapere più dettagli in merito alla commercializzazione, la disponibilità e il prezzo di vendita di Samsung Galaxy C7 Pro.