Samsung Galaxy C5 nuovo smartphone Samsung

Prenderà il nome di Samsung Galaxy C5 il dispositivo Android chiacchierato soltanto qualche giorno addietro e che dovrebbe segnare, a meno di dietrofront, il debutto di una nuova gamma di smartphone Samsung destinata a rimpinguare il segmento di fascia medio-alta del mercato. La prima bozza di caratteristiche tecniche, svelate dal portale GeekBench3, viene ulteriormente suggellata da nuove informazioni dell’ultima ora, che confermano i rumors trapelati in precedenza e aggiungendo per converso ulteriori ed interessanti dettagli. Come la presenza on board di ben quattro gigabyte di memoria RAM, quantitativo indubbiamente interessante per un dispositivo Android di fascia media nonché mero elemento di raccordo con i nuovi Galaxy S7 (in attesa poi che Note 6 possa brindare al roboante tetto di 6GB di RAM, inaugurato appena qualche mese addietro da Vivo XPlay 5).

Il nuovo Samsung Galaxy C5, stando a quanto emerso nelle ultime ore, è attualmente in fase di progettazione avanzata, allorché il produttore di Seoul sembrerebbe aver iniziato lo sviluppo del correlato firmware, poggiante su Android Marshmallow in versione 6.0.1. Lo smartphone Samsung di cui trattasi (contrassegnato dal nome tecnico SM-C5000) rientrerà all’interno della nuova gamma Galaxy C dedicata al territorio cinese e con buona probabilità è pronta ad esser divulgata a livello internazionale. Le caratteristiche hardware del nuovo dispositivo Android di fascia medio-alta fanno riferimento alla presenza di un display da 5.2 pollici di diagonale a risoluzione Full HD e di tipo Super AMOLED, mentre sotto il cofano dovrebbe agire il processore Snapdragon 617 di Qualcomm (octa-core a 64bit con frequenza di clock da 1.5GHz) e la correlata scheda grafica Adreno 405.

Da non sottovalutare anche l’aspetto estetico, allorché Samsung Galaxy C5 sarebbe caratterizzato da una scocca in metallo e perfettamente conforme ai dettami di design presenti su Galaxy S7 e Galaxy A 2016. Un dispositivo Android sicuramente interessante, da collocarsi a metà strada tra i top di gamma del momento ed i medio gamma facenti parte della famiglia Galaxy A 2016 e che potrebbe presto veder la luce sul mercato nell’arco temporale compreso tra maggio e giugno.

via