Samsung Galaxy A6 e A6 Plus più vicini: certificati anche dalla FCC

Samsung Galaxy A6 e A6 Plus più vicini: certificati anche dalla FCC

Abbiamo già avuto modo di parlare di Samsung Galaxy A6 e dell’annessa versione A6 Plus, nello specifico due dei nuovi smartphone a cui Samsung sta lavorando in queste ultime settimane in vista dell’approdo ufficiale sul mercato. I dispositivi in questione costituiranno una prerogativa portante per il mercato europeo, nel tentativo di dar battaglia nel settore della fascia media, sempre più ambito e ricercato dai vari produttori di smartphone.

La natura dei nuovi Samsung Galaxy A6 e A6 Plus è d’altronde stata svelata da alcuni siti di benchmark e in tal senso va anche in questa direzione la recente certificazione presso l’ente governativo americano FCC, che ha sgomberato ogni dubbio circa le caratteristiche dei prossimi esponenti della gamma Galaxy A del produttore di Seoul. Il passaggio è propedeutico alla messa in commercio e, benché non siano ancora trapelate possibili date ufficiose riguardanti l’approdo negli scaffali dei negozi, possiamo comunque delineare per sommi capi alcune peculiarità distintive di ambedue i terminali.

Come confermato d’altronde dalla stessa FCC, Samsung Galaxy A6 e A6 Plus si differenzieranno per processore e quantitativo di memoria RAM. Il primo sarà infatti dotato del SoC proprietario di Samsung, ossia l’Exynos 7870 accoppiato a 3 gigabyte di memoria RAM, mentre il secondo sfoggerà l’ormai diffusissimo Snapdragon 625, affiancato stavolta da 4 gigabyte di memoria RAM. I prezzi di listino di ambedue gli smartphone dovrebbero essere più competitivi rispetto agli attuali Galaxy A8 e A8 Plus – con quest’ultimo mai commercializzato in Italia, a differenza del primo che invece già si trova in rete attorno ai 350 euro – dal momento che avranno il compito di sostituire e rimpiazzare in modo ideale i vecchi Galaxy A5 presentati fino allo scorso anno. E’ chiaro però che la dimensione del display sarà leggermente più grande, anche in relazione alla presenza del concetto cardine dell’Infinity Display, mutuato per inciso proprio dagli attuali Galaxy A8 e A8 Plus.

FONTE: Sammobile

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: