Samsung Galaxy A5 2016 Android Marshmallow

Samsung Galaxy A5 2016 (nome in codice SM-A510) ha indubbiamente riscosso un buon successo tra gli utenti. Merito delle varie offerte fruibili sia online che nelle varie catene di elettronica, ma anche e soprattutto da alcune peculiarità distintive che il terminale ha da subito messo in evidenza: ottima durata della batteria, costruzione certosina e buon reparto fotografico. Un prodotto insomma apprezzato col passare dei mesi e che, nonostante l’incombente presenza del suo più recente successore (il debutto di Galaxy A5 2017 dovrebbe esser previsto attorno alla metà di gennaio), non sarà certamente dimenticato da Samsung. Od almeno nell’immediato.

Sì, perché iniziano ad infittirsi con insistenza le voci inerenti la data di uscita dell’aggiornamento ad Android Nougat 7.0 per Samsung Galaxy A5 2016. Il che equivale ad una conferma: il medio-gamma da 5.2 pollici di Samsung rientrerà nel lotto di terminali che potranno beneficiare dell’ultima distribuzione del sistema operativo mobile di Google. Le indiscrezioni, ancora tutte da verificare, portano la firma di Optus, uno tra gli operatori più importanti d’Australia: a detta del carrier telefonico, Samsung Galaxy A5 2016 sarà aggiornato ad Android Nougat 7.0 entro lo spirare del mese di gennaio, forse subito dopo il rilascio della versione stabile e definitiva del firmware per i top di gamma Galaxy S7 e S7 Edge.

Anche Galaxy A3 2016 (SM-A310) dovrebbe ricevere l’aggiornamento, sebbene manchi in questo caso una specifica indicazione temporale da parte di Opus. Insomma, dopo la distribuzione di Marshmallow 6.0.1 e il rilascio puntuale delle varie patch di sicurezza Android di Google, l’ultima versione del <<robottino verde>> sembra esser dietro l’angolo (Opus dice che il firmware sia già entrato in fase di test), sperando in un punto di svolta imminente. Non mancheremo ad ogni modo di aggiornarvi della situazione non appena trapeleranno novità in merito.

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteNokia trascina Apple in tribunale, altri 32 brevetti violati
Prossimo articoloFlashtool si aggiorna alla versione 0.9.23.0 portando il supporto ad Android 7