Samsung Galaxy A3 2016

Samsung Galaxy A3 2016 segue a ruota il <<fratello maggiore>>, che soltanto un mese addietro metteva le mani sull’ultima versione del sistema operativo mobile di Google. Il discorso può esser adesso traslato anche per quanto concerne il più piccolo smartphone della gamma Galaxy A in salsa 2016, e in tal senso è inequivocabile il peso specifico del nuovo aggiornamento software in corso di distribuzione da parte di Samsung: ben 948,01 megabyte, quanto basta per metter dentro Android 7.0 Nougat e tutte le novità ad esso relative (toggles rapidi rivisitati, notifiche interattive, Doze migliorato e multiwindows supportato nativamente).

Samsung Galaxy A3 2016 può insomma beneficiare degli accorgimenti già intravisti sui più recenti dispositivi del produttore coreano, ad incominciare dalla nuova interfaccia grafica TouchWiz che, per inciso, riprende i dettami inaugurati ai tempi del lancio di Galaxy Note 7 e traslati, in via successiva, sulla gamma Galaxy A 2017, oltre che su Galaxy S7 e, per l’appunto, Galaxy A5 2016. L’aggiornamento è in corso di distribuzione lungo il territorio dell’Ungheria e della Germania, e basterà adesso attender qualche altro giorno per una diffusione assai più estesa e pronta ad abbracciare le varie parti d’Europa. Italia compresa, dove al momento non abbiamo riscontri inerenti il roll-out dell’update.

Con Android 7.0 Nougat, Samsung Galaxy A3 2016 avrà poi il pregio di esser aggiornato anche in materia di sicurezza, in ossequio al rilascio delle patch Android relative al mese di maggio. Un aggiornamento insomma importante e corposo, verosimilmente l’ultimo programmato da Samsung nei riguardi della sua gamma di fascia media Galaxy A 2016: fatta eccezione di future patch di sicurezza e aggiornamenti pronti ad affinare i bug emersi, Android 7.0 Nougat dovrebbe infatti metter la parola fine su nuove major release, dopo il rilascio di Marshmallow 6.0.1 la scorsa estate e, adesso, l’ultima versione del sistema operativo mobile di Google.

VIAGSMArena
CONDIVIDI
Articolo precedenteiPhone 8 insieme ad iOS 11 in nuovi render. Conferme sul Touch ID sotto lo schermo
Prossimo articoloiPhone 8 e iPhone 7S con corpo in vetro e metallo. Inizia la produzione di massa del telaio