Samsung smartphone Windows

Samsung ha previsto l’idea di un dispositivo innovativo che in un certo tal senso ricalchi il modo di essere di alcuni sistemi desktop, per i quali è stato previsto l’utilizzo di un sistema Dual Boot che operi distintamente l’uno rispetto all’altro. L’idea di Samsung per il settore mobile è concettualmente simile ma praticamente differente, in quanto stavolta l’idea che sta alla base del progetto tiene conto di un ambiente in simbios che consenta l’interazione simultanea con i due ambienti operativi sfruttando le proprietà del multi-window introdotte dalla società con l’ultima revisione della Touchwiz. Ad ogni modo nutriamo serio riserbo in proposito visto e considerato che, su uno smartphone, le dimensioni contano eccome e poi c’è anche da registrare il passato sfortunato progetto Ativ Q, un tablet che non h amai avuto modo di incontrare il pubblico. Una situazione che siamo destinati a rivivere? Chi lo sa.

Samsung smartphone Android Windows
Ad ogni modo, a questo stadio, ci troviamo alla prima idea di brevetto, presentata in Maggio 2016 ed indicante un sistema in grado di operare di operare in DUAL OS tramite semplice Drag&Drop in finestra di file.
Allo stesso modo possiamo ridurre ad icona una finestra flottante o minimizzarla. Tramite Home Button, poi, saremo in grado di ritornare alla screen principale di Android, il che fa intuire come il tutto si appoggi all’OS di Google come base. Possibilità di condividere cartelle ed accedere ai file in totale libertà tra i sistemi come per un semplice multitasking. Non sappiamo se l’idea possa divenire realtà, pertanto attenderemo ulteriori informazioni certe.

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteUtilizzare Windows Defender con un altro antivirus per ulteriore protezione
Prossimo articoloApple iPhone 7: oggi la diretta streaming della presentazione ma spunta già la prima foto ufficiale