samsung-arkit

Samsung Arkit rappresenta una piattaforma il cui scopo è fondamentalmente quello di migliorare i parametri di implementazione dei sistemi da destinare all’Internet delle Cose, mediante un nuovo upgrade che vada a migliorare l’attuale piattaforma ormai vecchia di un anno e rappresentata da tre modelli principali che vanno sotto il nome di Artik 1 (da utilizzarsi per i wearable), Artik 5 (per smart cameras ed Home Hub) ed Artik 10 per server Home e sistemi Media Center multimediali.

Samsung Device Solution ha provveduto, di fatto, all’annuncio della seconda revisione per le soluzioni IoT basate su Artik  con AP dedicato all’incremento delle prestazioni tramite una piattaforma dovuta all’introduzione di soluzioni Exynos chip-based che puntino non soltanto ad una maggior velocità, ma anche ad una migliore stabilità in connessione di rete, oltre  che a nuovi livelli di compatibilità con interfacce per la messa in opera dei device IoT.

Artik 7 è un nuovo modello lanciato da Samsung, e garantisce prestazioni intermedie tra Artik 5 ed Artik 10, benché sia intenzione di Samsung Electronics provvedere al rilascio di una versione Artik 0 per indossabili a basse emissioni di potenza e per biodispositivi.

Lo sviluppo ha previsto la congiunta collaborazione con OS quali Tizen, Fedora, Nucleus e Snappy Ubuntu, nonché con realtà come la società di data processing Medium One e la specializzata in tecnologie per radar 3D Vayyar.

Il modello Artik 5, in particolare, si è messo sotto i riflettori a causa di un ordine pervenuto da una società IT operante a livello globale.

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteLEGO Star Wars: Il Risveglio della Forza disponibile Pacchetto Livello First Order Siege of Takodana
Prossimo articoloSkype si aggiorna su Android ed iOS con miglioramenti alle chiamate vocali