Samsung App Academy corso di app per chi cerca lavoro

Ieri, nella sede del Politecnico di Milano davanti a giornalisti, esperti del settore, ma soprattutto tantissimi giovani è stato presentato ufficialmente il Samsung App Academy corso di app per chi cerca lavoro dedicato a giovani e disoccupati, alla ricerca di nuove opportunità di crescita, in periodo il cui la disoccupazione ha raggiunto livelli record.

Samsung App Academy corso di app per chi cerca lavoro

Il corso, del tutto gratuito realizzato da Samsung, consentirà di acquisire le dovute conoscenze di sviluppo di base a chi non è uno sviluppatore, con la speranza di poter aiutare chi vorrà realizzare applicazioni e giochi, in un settore che nonostante l’enorme crisi del mondo del lavoro, è ancora in forte crescita, potendo vantare, secondo le fonti fornite dallo stesso Politecnico, un fatturato di 25.4 miliardi di euro per il 2014, destinato a raggiungere quota 40 miliardi di euro in soli due anni. Sviluppare applicazioni per il settore mobile potrebbe aiutare i giovani a guadagnare pochi euro vendendo semplici app (le statistiche dicono che più della metà degli autori di app, non arriva a guadagnare nemmeno 1000 euro l’anno  e l’11% circa va dai 5.000 a 10.000 euro) ma con il miraggio di poter realizzare la vera applicazione vincente in grado di farli diventare milionari, come dimostrato in passato dall’incredibile successo ottenuto da giochi come Flappy Birds o Candy Crash, sviluppato dal romano Riccardo Zacconi, citato proprio da Manuele de Mattia, responsabile pr di Samsung, durante la conferenza di presentazione del progetto Samsung App Academy:

“Avremmo voluto avere con noi Riccardo Zacconi, padre di Candy Crush, ma non è stato possibile per i suoi numerosi impegni. La nostra speranza però è che il prossimo anno potrà salire su questo palco uno degli attuali corsisti, diventato il nuovo Zacconi dopo aver sfondato con un app”

Entrando nello specifico del progetto Samsung App Academy, il corso fornirà ai corsisti basi di programmazione generale e nozioni di sviluppo Android (ovviamente niente sviluppo di app iOS per il concorrente Apple!) attraverso 18 giornate e 7 sessioni di laboratorio. Il corso, a numero chiuso e ricordiamo ancora una volta totalmente gratuito e di alto livello, è riservato ai giovani sotto i 35 anni, con preferenza per i candidati laureati e disoccupati e partirà il 13 Ottobre prossimo. Per essere uno dei fortunati trenta corsisti, sarà necessario scaricare e compilare il modulo di iscrizione dall’indirizzo www.mip.polimi.it//appsamsung e inviarlo alla email sviluppoappsamsung@mip.polimi.it entro e non oltre il 2 Ottobre. I candidati saranno valutati sulla base di curriculum vitae, competenze ed esito di colloqui motivazionali individuali. Segnaliamo che Samsung premierà i due corsisti maggiormente meritevoli con la possibilità di partecipare ad uno stage presso i laboratori Samsung, dove si potranno conoscere tecniche di sviluppo ed apprendere consigli direttamente sul campo.

Insomma, il corso realizzato da Samsung potrebbe, in un mondo come quello del lavoro completamente fermo, aiutare giovani e disoccupati, volenterosi di imparare, crescere, lavorare, a dimostrare come nonostante tutto un idea se buona e ben sviluppata, possa essere ancora vincente, proprio come la Samsung App Academy.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSlitta il lancio dell’Healthkit di Apple
Prossimo articoloGuida: Spazio non sufficiente per installare iOS 8? Ecco come fare