Android L

Nella conferenza del Google I/O tenutasi ieri come avviene annualmente, Google ha rivelato agli sviluppatori presenti, molti dettagli riguardo sia la prossima major release di Android che le altre novità del panorama mobile. Cominciano dunque le domande su quale dispositivo riceverà per primo Android L e quale magari non rientrerà nei piani di aggiornamento decisi dalle case madri. Un buon compromesso, oltre ai dispositivi Nexus è comunque quello di acquistare una versione Google Edition dello smartphone di punta di HTC o Samsung, ad esempio.

Dopo alcuni rumors e immagini mostrate viene pubblicata una nuova immagine raffigurante il Galaxy S5 Google Play Edition, molto simile alle precedenti già viste, ma con la particolarità di avere sia il tasto fisico centrale che i tasti soft touch.

Questa è l’unica informazione al riguardo, sicuramente ne sapremo di più nei prossimi giorni insieme alle altre notizie che ruoteranno su Android L.