router wifi

Spesso il router wifi per connettersi a Internet è fornito direttamente dal gestore della fornitura ADSL, ma a volte è necessario acquistarne uno magari se si vogliono attivare particolari servizi di cloud o dual band per diversificare l’accesso alla rete di alcune applicazioni. Dunque ci si potrà chiedere “quale router wifi comprare?”. Ecco una breve lista di alcuni possibili acquisti da 30 a 150 euro.

TP-LINK TD-W8960N

Si tratta di uno dei più economici router wifi in circolazione soprattutto per quanto concerne il rapporto qualità prezzo. Il costo infatti si aggira intorno ai 30 euro e in un’unica soluzione potrete avere le funzionalità di un modem DSL con alta velocità, quelle di un router NAT dotato di 4 porte da 10 a 100 Mbps e access point wireless. La scelta su questo dispositivo è consigliata per chi gioca molto online, effettua molte chiamate tramite Skype o Voip.

TP-LINK Archer D2

Molto simile al router wifi illustrato precedentemente questo TP – LINK Archer D2 ha un prezzo di circa 60 euro e garantisce prestazioni ancora più elevate, soprattutto se si considera il fatto che supporta reti fino a 750 Mbps in dual band di velocità di trasmissione. Il dispositivo è dotato anche di porta USB 2.0 che permette la condivisione di stampanti locali, file o contenuti multimediali tramite rete locale FTP. Consigliato per la visione in streaming ad alta qualità.

D-Link DSL-3590L

Si tratta di un cloud modem router wifi che sfrutta una tecnologia recentissima: Wireless AC in grado di raggiungere velocità fino a 1300 Mbps. Questa permette anche di ottimizzare la copertura wireless sfruttando sia la frequenza di 2,4 GHz che quella a 5 GHz insieme e grazie alle sei antenne interne sarà possibile diversificare la frequenza in base all’utilizzo che se ne fa.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSamsung Galaxy S7 e S7 Edge: emergono nuovi leaks
Prossimo articoloLenovo K5 Note: è ufficiale l’erede dello smartphone più venduto al mondo