Robot Walk-Man

Il progetto Robot Walk-Man consentirà la realizzazione di robot operativi da utilizzare in situazioni di emergenza sostituendosi alle attività dell’uomo.

Il progetto europeo WALK-MAN nasce con l’obiettivo di sviluppare i robot umanoidi esistenti in robot operativi in situazioni di emergenza a supporto o a sostituzione dell’attività dell’uomo. I ricercatori costruiranno i robot Walk-Man con prestazioni avanzate, adatte ad ambienti industriali o civili danneggiati, quali fabbriche, uffici e case.

Robot in grado di camminare da soli

In tali scenari i robot Walk-Man saranno in grado di camminare come un essere umano e stare in equilibrio, oltre ad avere capacità di manipolazione avanzata. Potranno infatti muoversi in ambienti di lavoro alterati, camminando su terreni irregolari, in luoghi stretti e attraverso la folla, e strisciando su cumuli di detriti.

Robot Walk-Man

Il progetto migliorerà le attuali capacità di manipolazione robotica, sviluppando nuovi disegni per la mano, i quali combineranno adattabilità e robustezza, e renderanno i robot in grado di afferrare e maneggiare oggetti e utensili con una forza e una destrezza simili a quelle umane.

Un corpo robotico

Per raggiungere tale obiettivo, i ricercatori si focalizzeranno su nuovi sistemi di attuazione ad elevata perfomance, sullo sviluppo di un corpo robotico con cedevolezza intrinseca (compliant), e sulla progettazione delle mani, basandosi sui più recenti risultati nel campo dei materiali e della meccanica.

Robot Walk-Man

Il lavoro porterà alla costruzione di robot meno fragili e delicati rispetto a quelli esistenti, e al contrario più robusti e in grado di adattarsi ai diversi ambienti e situazioni.

Un punto chiave nello sviluppo dei robot Walk-Man sarà la capacità di interazione con gli ingombri dell’ambiente circostante: muri, ringhiere, arredamenti, etc., così da ottenere robot stabili e affidabili nei loro movimenti, mentre eseguono compiti manuali con la forza necessaria in ambienti disastrati.

La concretezza dei risultati del progetto Walk-Man sarà testata considerando scenari realistici, consultando anche enti di protezione civile.

CONDIVIDI