Cosa c’è da attendersi nel futuro della tecnologia mobile? Forse una risposta sarà nei nuovi smartphone Microsoft di cui ha parlato direttamente il CEO dell’azienda, durante un’intervista a MarketPlace.

Satya Nadella, CEO di Microsoft, ha dato diverse indicazioni, prima fra tutte che saranno prodotti nuovi smartphone Microsoft, ma che saranno qualcosa di nuovo, innovativi e ibridi, rispetto a quello che siamo abituati a pensare. L’obiettivo di Microsoft è quello di puntare sul sistema Cloud di cui gli smartphone sono solamente una parte.

Ad oggi gli smartphone Microsoft sono ai margini del mercato, con una quota al di sotto dell’1% ma, assicura Nadella, Microsoft è impegnata nello sviluppo di tecnologie hardware per il futuro. Da quello che trapela dalle sue parole sembra di capire che l’obiettivo è quello di creare dispositivi, sulla scia dei Surface e della funzionalità Continuum, grazie ai quali vengano ancora ulteriormente ridotte le distante e le differenze tra i PC e gli smartphone.

L’obiettivo è certamente ambizioso anche se, almeno nelle dichiarazioni pubbliche, poco definito e molto vago. Al momento ciò che appare più probabile, prima di vedere smartphone innovativi ed ibridi, è il miglioramento e l’arricchimento dell’offerta proposta dalla funzione Continuum, grazie alla quale poi realizzare dei dispositivi sui quali supportarla.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle versa oltre 306 milioni di euro all’Agenzia delle Entrate: tutti i dettagli
Prossimo articoloOnePlus celebra lo StarWars Day con un gigante numero 4