Il ritardo degli AirPods di Apple potrebbe mettere in cattiva luce la società

Secondo il The Wall Street Journal, il forte ritardo nell’uscita degli AirPods di Apple, dovuto a quanto pare ad un problema di sincronizzazione audio, si andrà a riflettere in maniera negativa sul nome della compagnia. Non capitava infatti da anni che Apple andasse a ritardare l’uscita di un suo prodotto per problemi tecnici, soprattutto in vista del periodo natalizio.

Il ritardo degli AirPods di Apple potrebbe mettere in cattiva luce la società

Diversi utenti hanno chiesto spiegazioni ad Apple, lo stesso Tim Cook è andato a rispondere di persona ad alcune lamentele confermando che entro qualche settimana le primissime spedizioni sarebbero partite. Purtroppo pare che le cose non stiano assolutamente così visto che Apple salterà anche tutte le feste natalizie, se ne riparlerà quindi direttamente nel 2017. A dare la sua opinione anche Nick Hunn, un esperto in materia di tecnologia:

Il problema audio degli AirPods deve essere davvero più grande di quanto previsto se Apple ha deciso di saltare anche il periodo Natalizio, e si parla di tanti soldi in vista dei regali. Questo andrà a riflettersi in maniera negativa sulla compagnia”.

A questo punto crediamo sul serio che tantissimi clienti andranno ad optare per altre soluzioni visto che di attesa ce n’è stata fin troppa e le spiegazioni sul ritardo non accennano ad arrivare per vie ufficiali.