Ripjaws SR910, sono le nuove cuffie prodotte da Taiwan, il noto costruttore di componenti per PC.

Queste cuffie da gioco offrono una soluzione molto interessante in quanto garantiscono una buona festione audio surround, grazie ai 5 magneti presenti in ogni padiglione.

Grazie ai 10 driver audio, si possono percepire distintamente le provenienze di ogni suono. Sarà quindi possibile capire la location sonora. Tuttavia, bisogna anche dire che, a detta di molti, sarebbe stato preferibile che nelle cuffie vi fosse un surround virtuale.

Grazie al software G.Skill, si possono gestire gli altoparlanti virtuali e personalizzare le loro posizioni grazie allo shifter software. E’ possibile quindi modificare le fonti del suono, le impostazioni e invertire anche la location sonora. Le cuffie Ripjaws SR910 inutile dirlo, sono pensate in particolar modo per il giocatore. Molto apprezzate dagli amanti di sparatutto in prima persona, in quanto si può percepire la provenienza del suono.

Le Ripjaws SR910 sono costruite con materiali ottimi, sono leggere e confortevoli ideali anche per delle lunghe sessioni di gioco. Gli auricolari foderati in similpelle e i padiglioni circumaurali così da garantire una totale immersione nell’ambiente.

Un punto a sfavore delle Ripjaws SR910 è la poca aggressività riscontrata nei bassi, i quali purtroppo anche dopo un’attenta personalizzazione non hanno raggiunto qualitativamente un risultato eccellente.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFirefox OS disponibile il download per alcuni dispositivi Xperia
Prossimo articoloPlayStation Plus di Ottobre, arrivano Broken Age, Unmechanical Extended e Super Meat Boy