PosteMobile: disponibile nuova promozione con l'offerta Creami

Da ieri 27 giugno 2017 è partita la rimodulazione PosteMobile che porterà la tariffa internet base giornaliera a 3,50 euro, rispetto ai costi precedenti che si attestavano sui 2,52 euro e che venivano applicati alla prima connessione.

L’aumento per i clienti PosteMobile viene addolcito dal bundle dati messo a disposizione passando dai precedenti 250 MB agli attuali 400 MB, ma solo utilizzando come punto di accesso l’APN wap.postemobile.it.

L’altra rimodulazione, iniziata martedi 27 giugno, riguarda tutte le tariffe a consumo PosteMobile antecedenti, che passano ad una tariffazione con scatti anticipati di 60 secondi.

Verrà applicata anche una tariffa extra soglia di 10 centesimi IVA inclusa, una volta superato il limite del traffico dati dei 400 MB, ogni 100KB con tariffazione a scatti anticipati di 100KB. Poiché la rimodulazione riguarda tutte le tariffe ma viene applicata ai dati a consumo, nessun problema se siete in possesso di un’opzione con traffico dati incluso.

Qualora non si sia in accordo con la rimodulazione PosteMobile si può recedere dal contratto, o cambiare gestore telefonico passando ad un altro operatore con tariffe e condizioni economiche più vantaggiose; a tal fine si ricorda l’art. 70 del Codice delle Comunicazioni elettroniche: “Gli abbonati hanno il diritto di recedere dal contratto, senza penali, all’atto della notifica di proposte di modifiche delle condizioni contrattuali. Gli abbonati sono informati con adeguato preavviso, non inferiore a un mese, di tali eventuali modifiche e sono informati nel contempo del loro diritto di recedere dal contratto, senza penali, qualora non accettino le nuove condizioni”.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: