iPhone 8: nuova pellicola in vetro temperato spunta in rete. Schermo da 5,8

I prossimi melaphonini del 2017, compreso iPhone 8, saranno tutti dotati di una nuova funzionalità che permetterà ai device di caricare attraverso apposite basette wireless. E’ la classica ricarica ad induzione che abbiamo oggi anche su numerosi smartphone Android e che sta tanto piacendo al pubblico. Apple ha inserito questa feature su tutti i nuovi dispositivi ma l’accessorio utile per la stessa ricarica sarà venduto a parte.


Non è chiaro se Apple utilizzerà un qualche blocco per non permettere di utilizzare accessori di terze parti, ma ci sembra poco probabile. Attualmente su Amazon ci sono tanti accessori di questo tipo in vendita ed in linea di massima non dovrebbe essere un problema utilizzare questi accessori anche su iPhone 8. In ogni modo pare che l’accessorio ufficiale che sarà venduto da Apple separatamente per permettere la ricarica wireless dei dispositivi sia in ritardo, a riferirlo il blogger John Gruber molto vicino ad Apple.

Si tratta ovviamente di soli rumor, gli utenti in ogni caso potranno di certo affidarsi come già detto ad accessori di terze parti (magari anche molto meno costosi) venduti sui vari portali. Apple comunque pare che inizialmente avesse altri piani almeno per iPhone 8. La volontà era quella di integrare all’interno del device una vera ricarica wireless a distanza senza la necessità di poggiare lo smartphone sulle basette ad induzione. Questa tecnologia è ancora troppo acerba ed il tutto è stato quindi tolto di mezzo. Forse con iPhone 9 avremo la possibilità di vedere qualcosa di concreto.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: