Remo Recover – La soluzione completa per il recupero dei file persi

Remo Recover – La soluzione completa per il recupero dei file persi

In un era sempre più digitale ormai tutti salviamo dati di lavoro, foto, video ed ogni tipo di file sul nostro PC, sicuri così di tenere al sicuro i nostri dati ma questo purtroppo accadrebbe solo in un mondo tecnologico perfetto e come sappiamo bene, la perfezione non è di questo pianeta e potrebbe capitare di cancellare erroneamente dei file o si potrebbe cancellare una intera partizione per un problema software od hardware con conseguente perdita di tutti dati. Fortunatamente esistono dei software come Remo Recover, oggetto di questa nostra recensione, in grado di recuperare file ed intere partizione di disco perdute, così come memory card ed altri dispositivi di archiviazione, consentendo così di accedere nuovamente ai nostri preziosissimi dati, senza necessità di doversi recare in costosi laboratori per il recupero dati.

Come può Remo Recover aiutare a recuperare i file persi?

Nel caso abbiate per errore cancellato file, formattato oppure sia presente un errore hardware sul disco o sulla memory card, esiste una buona possibilità di recupero dati. Grazie a software come Remo Recover, una suite completa di applicazioni appositamente progettata per il recupero dati, documenti, foto, video, audio, è infatti possibile effettuare una ricerca mirata dei dati persi o di una particolare area del disco ed effettuare così il recupero dei file persi.

Remo Recover è stato pensato per aiutare nel recupero dei file persi anche persone non tecnicamente esperte, grazie ad un interfaccia chiara, semplice ed estremamente intuitiva. Il software è compatibile con tutti i tipi di disco e memory card ed è disponibile sia per Mac che Windows.

Esistono tre diverse versioni del software e fortunatamente è disponibile anche una versione demo che consente di effettuare una scansione per capire cosa effettivamente potrebbe essere recuperabile prima di decidere di effettuare l’acquisto di una licenza completa del prodotto.

Caratteristiche principali Remo Recover

  • Dispone di un motore di ricerca avanzato per il recupero rapido di foto, video, musica, documenti, ecc.
  • Può recuperare dati da partizioni mancanti o cancellate
  • Può recuperare dati da partizioni formattate, anche dopo la reinstallazione di Windows
  • Può recuperare dati anche da dischi non di boot o parzialmente danneggiati
  • Può recuperare dati cancellati definitivamente dal disco (anche se cancellati con la combinazione di tasti Shift-Canc)
  • Compatibile con dischi RAID0, RAID1, RAID5 e matrice
  • Compatibile con partizioni formattate in FAT16, FAT32, exFAT, NTFS e NTFS5
  • Identifica e ripristina più di 300 tipi di file da dischi rigidi SATA / SCSI / IDE / PATA, SD, XD, MMC schede di memoria flash, unità USB, iPod
  • Motore di ricerca avanzato
  • Possibilità di creare immagini del disco per bypassare i settori danneggiati ed esegue il recupero dei dati in seguito
  • Fornisce la possibilità di visualizzare in anteprima i dati recuperati
  • Possibilità di comprimere i dati recuperati in archivi ZIP per risparmiare spazio sul disco di destinazione
  • Possibilità di salvare le scansioni effettuate così da poter riprendere il ripristino in qualsiasi momento

Remo Recover – Tre versioni per tutte le esigenze

Esistono tre versioni di Remo Recover adatte ad ogni tipo di esigenza: si parte dalla versione Basic Edition, in vendita a 39,97 dollari, passando poi per la Media Edition, disponibile a 49,97 dollari ed infine, troviamo la versione Pro, completa di tutte le funzionalità di recupero, in vendita a 99,97 dollari.

Remo Recover Basic Edition Media Edition Pro Edition
Recupera file cancellati, anche dopo aver utilizzato “Maiusc+Canc” SI SI SI
Recupera i file svuotati dal Cestino  SI  SI  SI
Sceglie e recupera vari tipi di file utilizzando la ricerca Raw  SI  SI  SI
Recupera i file di foto professionali RAW  SI  SI  SI
Recupera foto, video e file musicali  NO  SI  SI
Crea immagini del disco per evitare i settori danneggiati  NO  SI  SI
Recupera i dati da immagini disco create utilizzando Remo Recover  NO  SI  SI
Recupera i dati dopo la reinstallazione di Windows  NO  NO  SI
Aggiunge nuovi tipi di file per il recupero utilizzando Ricerca Raw di Firma  NO  NO  SI
Recupera dati da partizioni accidentalmente formattate o riformattate  NO  NO  SI
Recupera dati da partizioni perse/cancellate  NO  NO  SI
Recupera dati da unità disco ripartizionate  NO  NO  SI

Requisiti tecnici

Per poter utilizzare Remo Recover ed effettuare così il recupero dei file persi è necessario dotarsi di un PC con i seguenti requisiti hardware minimi:

  • Processore Intel o AMD da 1.2 Ghz o maggiore
  • 512 MB di RAM (1 GB raccomandato).
  • Spazio minimo di 50 MB (100 MB raccomandati)  necessari per l’installazione del prodotto ed eventuale spazio a disposizione per il recupero dei dati
  • Scheda grafica con risoluzione minima di 1024 x 786 pixel e 64 MB di memoria.
  • Sistema operativo compatibile tra
    • Windows 10 (32 bit o 64 bit)
    • Windows 8 (32 bit o 64 bit)
    • Windows 7 (32 bit o 64 bit)
    • Windows Vista (32 bit o 64 bit)
    • Windows XP (32 bit o 64 bit)
    • Windows Sever 2003 (32 bit o 64 bit)
    • Windows Server 2008 (32 bit o 64 bit)

La prova d’uso

Abbiamo inizialmente scaricato la versione demo del software di recupero dati Remo per capire cosa avremmo potuto recuperare dal nostro SSD Samsung EVO 850. Una volta effettuata l’installazione del software di recupero dati Remo siamo stati accolti da un interfaccia utente davvero semplice ma al momento disponibile esclusivamente in lingua Inglese ed effettuato così una prima scansione al nostro disco di test, dal quale avevamo appositamente cancellato diversi file di immagini, video, documenti word ed audio, mostrati dal software tra quelli recuperabili.

Abbiamo così deciso di provare la versione PRO del software recupero dati hard disk che ad un prezzo di 99,97 dollari offre tutte le funzionalità del prodotto.

Il sistema offre due modalità di recupero dati: la prima consente la ricerca ed eventuale recupero dei dati cancellati da dischi od un unità di archiviazione mentre, la seconda, consente di accedere e scansionare partizioni non identificate correttamente da Windows o addirittura danneggiate. Ovviamente se i tempi di scansione nella prima modalità sono estremamente rapidi, questi aumentano considerevolmente quando il software dovrà fare un controllo approfondito sulle partizioni.

Remo Recover

Una volta effettuata la scansione del sistema Remo Recover mostra i risultati consentendo così, grazie anche all’ottimo motore di ricerca integrato, scegliere cosa recuperare.

Nel nostro test, siamo riusciti a recuperare ben 15.7 GB tra foto, video e documenti word in circa 3 ore e 15 minuti. Un buon tempo anche se leggermente superiore rispetto ad altri prodotti di recupero dati.

Di questi dati, circa l’85 / 90% è risultato correttamente recuperato e perfettamente leggibile dal nostro sistema operativo: un ottimo risultato, sicuramente superiore a quanto ottenuto da prodotti di altri competitor.

Conclusioni

Remo Recover è uno dei migliori software di recupero dati provati in redazione, in grado di garantire il recupero di un considerevole numero di documenti e media persi. Purtroppo la mancanza della lingua italiana potrebbe essere un limiti per alcuni e la speranza è che presto Remo rilascia una versione localizzata anche per il nostro Paese anche se la pratica guida ed i vari video tutorial realizzati dalla stessa REMO potranno comunque semplificare l’utilizzo del software.

Per coloro invece che hanno dimestichezza con l’Inglese il nostro consiglio è, dopo aver eventualmente provato la versione demo, procedere all’acquisto della Pro edition che garantirà sicuramente un recupero dati che seppur non troppo veloce, sarà affidabile e sicuro.

Pagella Recensione

Valutazione

Efficenza

Facilità d'uso

Supporto

Prezzo

Conclusioni

4