Remix OS 3.0

Una notizia importante arriva per i sostenitori di Remix OS, il progetto che si occupava di personalizzare Android in modo particolarmente gradito.

Jide, la società che si occupa dello sviluppo di Remix OS, ha deciso di interrompere ufficialmente il supporto per la versione dedicata al mercato Consumer, per spostarsi completamente verso quello Enterprise. I dettagli sono stati pubblicati sul sito ufficiale, la società suppone che ciò potrebbe aiutare tante azienda a costruire strumenti utili con il loro software.

In sostanza, Jide è stata avvicinata da diverse aziende che chiedevano l’auto per la costruzione di strumenti utili. La società protagonista di tale movimentazione, quindi, ha concordato e deciso di cambiare direzione vedendo un grande potenziale sul mercato Enterprise. Per i consumatori ciò significa che il supporto di Remix OS verrà interrotto sia per le poche versioni di sistema che sono attualmente disponibili in rete, sia per i prodotti venduti come Box e tablet.

Ovviamente per gli utenti tutto questo potrebbe essere una grande perdita, ma la buona notizia arriva dalla comunicazione che tutti i fondi arrivati dai pre-ordini dei consumatori verranno restituiti ai mittenti attraverso un rimborso che verrà erogato dal 15 agosto in avanti. Quest’ultimo, comunque, verrà ricevuto soltanto dagli acquirenti che non hanno ancora ricevuto i loro ordini.

Gli utenti, per ricevere tale somma, non dovranno fare alcuna richiesta ma una e-mail automatica li avvertirà dell’invio effettuato. La notizia di certo non sarà molto gradita dai sostenitori del progetto, ma si tratta di un progetto in crescita e tutto ciò potrebbe giovare ad un futuro più roseo e produttivo di Remix OS.

VIAAndroidHeadlines
CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle Play Music testa una nuova barra di ricerca semplificata
Prossimo articoloNo-fly zone su Apple Park, bloccati anche i droni