remix os

Remix OS 2.0 è stato rilasciato per i tablet Google Nexus 9 e 10. Per chi non lo sapesse, Remix è un sistema operativo fork di Android. Un fork è uno sviluppo indipendente di un sistema operativo realizzato da una casa produttrice o software house diversa da quella che ha creato l’OS originale, in questo caso Jide. Nello specifico, questo fork è stato creato per permettere di avere con Android un’esperienza da PC desktop.

L’interfaccia viene modificata e trasformata in finestre per un uso confortevole con tastiera e mouse. Oltre a Google Nexus 9 e 10, Remix OS 2.0 è arrivato anche sui tablet originali Jide. L’aggiornamento di questo sistema operativo porta con sè delle interessanti nuove feature. E’ stata aggiunta la possibilità di ridimensionare per bene le finestre, una rinnovata barra delle operazioni e un altrettanto nuovo pannello delle notifiche.

Per chi possiede un tablet Jide, l’aggiornamento arriverà in modalità OTA, ossia con una notifica sulla barra di stato, e lo si potrà installare automaticamente. Se invece possedete un Nexus 9 o 10 dovrete flashare la ROM manualmente in quanto questi tablet hanno il sistema operativo Android originale. Potete al seguente link scaricare Remix OS 2.0 per Nexus 9, mentre al link di seguito trovate la versione per Nexus 10. Infine ecco le istruzioni per installarlo in caso aveste difficoltà: Jide.

Samsung Galaxy S6 e' disponibile online da Prokoo a soli € 346,00

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteNintendo NX, parco titoli ricchissimo già dal primo anno?
Prossimo articoloNintendo NX: arriva il supporto al 4K?