umi touch

Vi presentiamo in esclusiva con queste righe la recensione di UMi Touch, un nuovo smartphone Android che da pochi giorni è stato reso disponibile all’acquisto in tutto il mondo. Questo dispositivo, flagship e miglior smartphone di una casa produttrice di smartphone cinesi che si sta affermando sempre più negli ultimi tempi, è un esemplare unico nel suo genere. E’ il primo smartphone al mondo per il quale sono stati gli stessi utenti a deciderne le caratteristiche. L’azienda ha avviato una iniziativa molto singolare chiamata Apollo Project tramite la quale ha lasciato scegliere ai fan tutti i dettagli di questo device. Una scelta democratica da un’azienda che ha capito che quando è il consumatore finale a scegliere c’è buona probabilità che il risultato sia ottimale. Ce l’avrà fatta la gente a creare uno smartphone perfetto? Una cosa è sicura anche a primo impatto: il pubblico si è incentrato sulla convenienza, in quanto UMi Touch offre un rapporto qualità prezzo spettacolare. E questo è testimoniato dal fatto che presenta caratteristiche da top di gamma nella sua scheda tecnica, ad un prezzo che invece è da smartphone economico. Al seguente link trovate anche la scheda tecnica completa. Ma andiamo a vedere nel dettaglio quanto di bello ci riserva questo gioiellino.

umi touch

UMi Touch – Design

Il design di questo smartphone ha un nonsochè di allettante e traspira a prima vista una grande sensazione di solidità. Il dispositivo si presenta con un corpo interamente in metallo (ad eccezione delle solite bande in plastica sulla parte superiore e inferiore per lasciar passare il segnale dell’antenna), e la qualità costruttiva sembra ottima. Esteticamente il design presenta un look che ricorda un po’ Apple iPhone 6s e un po’ gli iconici smartphone Meizu. Ai bordi del pannello frontale è presente una elegante cornice lucida (presente anche sul tasto Home) che rende i bordi smussati, mentre il vetro frontale è adornato di una minuziosa e precisa curvatura 2.5D. A completare l’opera abbiamo una bella fotocamera sporgente circolare sul retro. Nonostante, come vedremo di seguito, UMi Touch presenti una batteria mostruosa, il suo design risulta alquanto sottile (8,5 mm) e abbastanza compatto, e non è nemmeno tanto pesante (190 grammi).

Buona l’ergonomia, lo si tiene in mano senza troppe difficoltà grazie alla scocca posteriore curva ai bordi. Tasto di accensione e tasto del volume sono sulla parte destra, sulla sinistra abbiamo lo slot dual SIM e micro SD da tirare fuori, sulla parte superiore c’è il jack da 3,5 mm e su quella inferiore la porta micro USB. Segnaliamo che la porta ha anche la tecnologia OTG che permette tramite un apposito adattatore (si trova a pochi euro) di collegare periferiche hardware quali tastiera, mouse e chiavetta USB. Noi lo abbiamo in colorazione nera (argento sul retro), ma è disponibile anche bianco (con colorazione oro per la scocca posteriore). La nostra opinione è che UMi ha messo molta cura ed attenzione alla realizzazione estetica di questo dispositivo, per farlo risultare resistente, compatto e bello da vedere. Il tasto Home non è il massimo nel feedback durante la pressione (è però realizzato in vetro contornato da acciaio inossidabile), ma in compenso abbiamo un lettore di impronte digitali che vanta la velocità della luce. Esso può sbloccare lo smartphone in un solo decimo di secondo, ha una superficie estesa quel che basta per qualsiasi dito e ci ha lasciato abbastanza soddisfatti. Voto: 9.

UMi Touch – Display e Audio

Il display di questo modello di punta vanta una diagonale di 5,5 pollici (possiamo quindi chiamarlo tablet) e visualizza le immagini ad una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel. Abbiamo una densità di 401 ppi ed una ratio di 16:9 per un’ottima visualizzazione dei video. Lo schermo ha dei bordi molto sottili come va tanto di moda attualmente, e questo gli dona un gran bel tocco di classe. Per quanto concerne la qualità, dobbiamo dire che questo display ci ha abbastanza soddisfatti e lo definiamo un punto forte di questo device. La tecnologia IPS fa sì che gli angoli di visione siano eccellenti e che da ogni angolazione l’occhio non si stanchi mai. Le immagini sono molto ben definite ed i colori significativamente realistici. Spezziamo una lancia anche a favore del touch screen, essendo uno smartphone cinese di una casa produttrice non ancora ben affermata ce lo aspettavamo più scadente, invece ha delle ottime performance e non sbaglia un tocco. Il feedback alla pressione del tasto Home sotto il display non è il massimo, ma è compensato dalla impressionante qualità del lettore di impronte digitali presente su di esso. Voto: 8,5.

La qualità dello speaker ci ha lasciati a bocca aperta. La grande griglia è situata sulla parte inferiore della scocca posteriore, ed il volume risulta veramente molto alto. E nonostante ciò il suono non risulta sgranato ma rimane abbastanza ben definito, con bassi profondi e alti bilanciati. Con questo smartphone non avrete bisogno di uno speaker Bluetooth per ascoltare decentemente la musica. Peccato per la non presenza degli auricolari nella confezione, ma ciò è compensato da un altoparlante di mondo. Altro punto a favore è l’altoparlante frontale che nelle telefonate garantisce un audio cristallino e senza distorsioni. Voto: 9.

UMi Touch – Hardware

La componentistica hardware di UMi Touch è formata da un processore octa core MediaTek MT6753 che gira alla frequenza di 1,3 Ghz, 3 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno espandibile tramite micro SD (utilizzabile come memoria interna) fino ad un massimo di 128 GB. La slot per la scheda SD funge poi anche da slot dual SIM, corredata di connettività 4G LTE per la navigazione in internet veloce. Che dire, un comparto hardware decisamente sopra la norma: al prezzo di questo smartphone non ne troverete mai uno così tra le migliori marche. I benchmark come potete vedere non sono male, e la RAM rende questo dispositivo estremamente adatto al multi tasking. Dobbiamo dire che gli utenti che hanno votato hanno saputo scegliere davvero bene il corretto bilanciamento tra i componenti per ottenere le migliori prestazioni. Voto: 8.

UMi Touch – Software

UMi Touch esce dalla sua scatola direttamente con Android 6.0 Marshmallow. A differenza di molti altri smartphone cinesi, abbiamo una versione stock del robottino verde senza pesanti interfacce utente che rallentino l’esperienza, e senza fastidiose applicazioni preinstallate che vanno a ridurre la memoria e aggiungono cose che possono risultare inutili. Tra l’altro appena abbiamo connesso lo smartphone con il WiFi ci è arrivata la notifica del primo aggiornamento, ciò vuol dire che l’azienda sicuramente non lascerà questo smartphone al proprio destino. Il sistema operativo risulta molto fluido in un po’ tutte le applicazioni che si utilizzano. Siamo rimasti molto soddisfatti dalle performance del browser stock che non perde mai un colpo, e le prestazioni sono egregie anche con Google Chrome, nel quale si possono aprire tante schede contemporaneamente senza notare alcun rallentamento.

Il comparto software presenta anche la possibilità di impostare gesture velocissime per aprire applicazioni ed effettuare altre operazioni. In più si possono effettuare gesture anche a schermo spento (ad esempio disegnare una lettera per aprire un’applicazione), e questo è un pregio enorme e ci farà accedere alle nostre app preferite in modo estremamente immediato. Tra le gesture è disponibile anche l’accensione del display con il double tap. Le performance nel gaming non sono da top di gamma trattandosi di un device che costa quanto uno smartphone economico, ma risultano comunque più che accettabili ed oltre le aspettative. Siamo infatti riusciti a giocare al videogame Asphalt 8 con dettagli medi ad un frame rate stabile e fruibile.

Adesso preparatevi, perchè dobbiamo segnalarvi una chicca spettacolare: UMi Touch è estremamente personalizzabile a livello software. Per questo smartphone sarà presto disponibile un tool chiamato ROOTJOY che vi permetterà di flashare le ROM cambiando sistema operativo con un clic. In modo estremamente facile e senza essere degli smanettoni potrete cambiare sistema operativo a vostro piacimento, scegliendo tra MIUI di Xiaomi, VIBE, LEWA, EMUI di Huawei e addirittura Windows Phone. Udite udite, presto è prevista anche l’uscita di una incredibile ROM di Windows 10 Mobile per questo dispositivo. Una valutazione per quanto riguarda il livello software? Voto: 10.

UMi Touch – Fotocamera

Gli utenti con Apollo Project hanno pensato davvero a tutto, perchè UMi Touch non delude nemmeno in quanto a comparto fotografico. La fotocamera principale (tra l’altro sporgente) è una Sony Exmor IMX328 dalla risoluzione di 13 Megapixel, che presenta un flash dual LED a due tonalità e può registrare video in Full HD. Le immagini hanno un grande livello di dettaglio e dei colori molto realistici, ed anche se la fotocamera lagga con scarse condizioni di luce, questo non inficia sugli scatti che rimangono di considerevole qualità. Nelle foto potete vedere un confronto con iPhone 6s per giudicare voi stessi. La fotocamera frontale ha una risoluzione di 5 Megapixel e vi permetterà di scattare selfie anche al buio, in quanto presenta un flash LED.

Parlando del software della fotocamera, anch’esso ci ha lasciati stupiti per la grande mole di funzionalità che contiene. Abbiamo il motion track nei video, la possibilità di fotografare in modalità panorama e anche la possibilità di applicare effetti in tempo reale. C’è anche un’innovativa funzionalità per scattare la foto automaticamente dando l’ok con la mano allo smartphone, ed altre feature uniche. Non manca una buona modalità HDR. Voto: 8.

UMi Touch – Batteria

La batteria è una delle chicche più interessanti di UMi Touch. Essa ha una capacità della bellezza di 4000 mAh nonostante il design molto sottile e compatto dello smartphone. Trattandosi di uno smartphone unibody in metallo, ovviamente la batteria non è removibile, ma non ce n’è bisogno in quanto garantisce una autonomia da numeri uno. Se di questo smartphone viene fatto un utilizzo moderato senza appesantirlo troppo, la sua batteria può durare tranquillamente anche fino a 2 giorni. Se invece parliamo di un utilizzo intenso, la durata della batteria riesce a coprire comunque una giornata intera ed oltre. Davvero soddisfacente, riteniamo non si possa davvero pretendere di più se teniamo in considerazione il prezzo e il design raffinato e compatto. Voto: 10.

Conclusione

Per l’eccellente rapporto qualità prezzo che offre questo smartphone, ci sentiamo senza dubbio di consigliarvi l’acquisto di UMi Touch. Spendendo poco potete avere un dispositivo affidabile e con caratteristiche che non potete trovare su altri marchi, se non su roba di dubbia provenienza che potrebbe darvi problemi dopo poco tempo. Voto finale: 9. Potete acquistare questo smartphone sull’affidabile negozio online Antelife a 169,99 dollari, equivalenti a soli 149 euro con spedizione gratuita. Per acquistarlo visitate il seguente link: Antelife. In più se utilizzate il coupon TOUCH20 durante l’acquisto lo pagherete 20$ in meno!

PRO

+Buon display

+Buoni scatti

+Ottima autonomia

+Buona qualità costruttiva

+Android stock senza fronzoli

+Software ricco e personalizzabile

+Buone prestazioni

CONTRO

-Niente NFC

-Lag in inquadratura fotocamera



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:

  • Emilio Calvo

    buona recensione

    • Max

      Quale recensione? Se questa è una recensione…

  • cybermod

    domandina: ma il comparto GPS e Bussola (o compass?)
    Chiedo perchè ho avuto una bruttissima esperienza con un THL T100S…. che sola.

    • Diobrando_21

      Ovvero? Più che altro a questo Touch dovrebbero mancare giroscopio e bussola…tali mancanze quali limitazioni potrebbero creare?

      • cybermod

        non c’è la bussola? ma scherziamo!?!

        con il thl t100s, quando lo inclinavi “sclerava” la bussola e ciaò navigatore.
        Google maps da usare in macchina? Impossibile 🙁

  • Fianna Hill

    Now it shows $159.79 with free tempered Glass+Protective Case in antelife! Good Price!!