Samsung-GALAXY-Note-3

Oggi vi proponiamo la nostra recensione del Galaxy Note 3 NEO (SM-N7505) fratello minore del phablet GalaxyNote 3.

UNBOXING

Aprendo la confezione, troviamo lo smartphone in bella evidenza con le sue protezioni a schermo e, nel ripiano sottostante: batteria, caricabatteria, cuffie con relativi auricolari di riserva.

DESIGN E DISPOSIZIONE DEI TASTI

Le dimensioni del telefono sono: 148,4×77,4×8,6mm per un peso complessivo di 162,5Gr, uno schermo super amoled da 5,5”.

Sui lati troviamo a sinistra il bilanciere del volume, sulla destra il classico tasto multifunzione, sullo schermo il tasto di sblocco, sulla parte superiore l’uscita per le cuffie e, nella parte inferiore, il connettore microUSB, il piccolo altoparlante e la S Pen.

Essendo il NEO di dimensioni che rientrano nella categoria degli smartphone, gode di un’ottima maneggevolezza.

Samsung-GALAXY-Note-3-Neo

HARDWARE

Come hardware ci troviamo di fronte ad un processore ARM Cortex-A15 1,3GHz Hexacore (2 core alla velocità max di 1,7GHz e quattro core ad una velocità max di 1,3GHz),una GPU Mali-T624,171, 1Gb di RAM, disponibili su un totale di 16Gb di memoria interna e una slot che supporta schede microSD fino a 64Gb

Scomoda e poco intuitiva la posizione dello slot della microSD che si trova esattamente al di sopra dello slot della SIM, che ricordiamo essere in formato micro.
Come comparto sensori troviamo: Hall; accelerometro; geo magnetico; giroscopio; luminosità e infine il sensore di prossimità.

DISPLAY

Il display, un Super AMOLED da 5,5” in HD (1280×720) ha una profondità di colore pari a 16M di colori con pieno supporto alla spen, la visione di filmati in HD è molto fluida e senza incertezze.

FOTOCAMERA

Le due fotocamere sono situate nella classica posizione cui Samsung ci ha abituati, quella anteriore posizionata sul lato destro è da 2Mp, mentre quella posteriore è da 8Mp con flash, entrambe con tecnologia CMOS, di seguito le varie modalità: auto, sport, audio foto, panorama, volto migliore, scatto HDR (High Dinamic Range).

AUDIO

Il comparto audio, assistito dal Adaptive Sound risulta gradevole all’orecchio per quanto riguarda l’utilizzo delle cuffie. Sacrificata, invece, risulta la posizione dell’altoparlante dedicato che, oltre ad essere di piccole dimensioni, ha una bassa efficienza.

BATTERIA

La batteria, oggetto di tante diatribe, risulta essere una componente da 3100 mA/h (la Samsung dichiara fino a 540 ore in stand by), ovviamente dipende tutto dall’utilizzo medio del device, e non ci sono script “miracolosi”.

SOFTWARE

La versione di Android attualmente in uso è la 4.3 Jelly Bean, in attesa del rilascio (imminente?) della 4.4 KitKat. Le funzionalità della S Pen, quindi air command, air view etc, risultano essere poco intuitive ma molto funzionali una volta presa la mano.

CONNETTIVITÀ

Come connettività ci troviamo di fronte ad una rete dati 2G Gsm ~ 3G UMTS ~4G LTE – wifi di tipo 802.11 a/b/g/n/ac funzionante a 2,4GHz e 5GHz wifi direct e supporto VHT80;ed infine 4g LTE; Supporto DNLA; il bluetooth è presente e funzionante con la versione 4.0, una connessione µUSB 2.0 e sistema NFC.

NAVIGAZIONE WEB

La navigazione web è rapida in tutte le situazioni, sia con il browser predefinito che con chrome, preinstallato nel device, a patto di avere una buona connessione dati. I due browser (quello di default + il chrome) risultano essere veloci e molto fluidi in ogni occasione.

CONCLUSIONI

Lo smartphone Samsung Galaxy Note 3 NEO risulta essere un buon compromesso di potenza ed usabilità, unico “neo” un po’ di memoria RAM in più non sarebbe risultata inutile.

Durante l’utilizzo quotidiano il Note 3 NEO si rivela essere un telefono polifunzionale, ci sono svariate applicazioni selezionabili “al volo”, tipo la possibilità di inserire una nota rapida visualizzabile su una schermata, funzione assai comoda che, dopo l’aggiornamento a jelly bean del primo Galaxy Note fu messa nel dimenticatoio.
L’utilizzo della S Pen è immediato e confortevole, con un po’ di dimestichezza si riescono a fare cose molto pratiche e i menù sono immediati e veloci.

Le dimensioni contenute, ovviamente rispetto al fratello maggiore, lo rendono confortevole, entra tranquillamente nelle tasche anche con la flip cover inserita, il peso, assai contenuto, appena 165 grammi, è una nota positiva in suo favore.

CONDIVIDI