BDM3275UP

Con la sempre più frequente richiesta di monitor 4K un colosso del calibro di Philips non si fa trovare di certo impreparata: oggi KeyforWeb vi propone la recensione Philips BDM3275UP, un monitor 32” 4k UltraHD con pannello IPS, perfetto per fotografia e grafica ma che strizza l’occhio anche al mondo gaming.

sdr
sdr

Packaging

Nella scatola sono presenti tutti i cavi utili per connettere il monitor al nostro PC, ovvero VGA, HDMI e DisplayPort. Sono presenti inoltre un Jack da 3.5mm, un cavo per l’HUB 3.0 ed ovviamente il cavo di alimentazione.

Caratteristiche tecniche e connettività

Il monitor si presenta con la classica linea Philips, con un pannello IPS-AHVA  da 32” avente una risoluzione di 3840 x 2160 e un refresh rate a 60Hz. Buoni anche i tempi di risposta, che si aggirano intorno ai 4ms, anche grazie alla tecnologia Smart Response che ci offre Philips.

Il monitor può essere collegato sia tramite le più recenti HDMI 2.0 e DisplayPort sia tramite VGA e DVI-D.

Utili le 4 porte USB 3.0 presenti a lato, di cui una con tecnologia Quick Charge e la possibilità di utilizzare la MHL (Mobile High-Definition Link) per poter vedere su schermo video, giochi ed altro tramite il proprio SmartPhone.

Comodo lo stand con attacco Vesa che permette una facile regolazione del monitor.

Pannello

Il pannello, come detto in precedenza, è un IPS-AHVA  da 32” con risoluzione massima di 4k UltraHD da 10 bit, permettendo quindi la visualizzazione di più di un miliardo di colori contro i 16,7 milioni di un classico monitor 8 bit, rendendolo quindi uno strumento perfetto per fotografi e grafici che necessitano di una perfetta visualizzazione dei colori.

È presente inoltre la Philips Flicker-Free technology, ovvero una notevole riduzione dello sfarfallio presente nei monitor, recando quindi un minore affaticamento dell’occhi.
Anche se pensato per utilizzo professionale, anche dal lato gaming il monitor non delude, grazie anche al tempo di risposta basso e ai colori nitidi che permettono di immergersi pienamente nei giochi.

Comandi

I comandi sono presenti nell’angolo basso destro della cornice del Philps Recensione Philips BDM3275UP. I tasti sono di tipo Soft Touch, molto comodi e con un’ottima precisione, inoltre non necessitano di alcuna forza per essere attivati. Buona in generale anche la possibilità di configurazione cromatica dall’apposito menù.

Conclusioni

Il BDM3275UP è uno dei monitor più versatili sul mercato, pensato per uso professionale ma che risponde bene anche sotto il lato del gaming, i colori sono ottimi, così come i tempi di risposta. Eccellente invece è la risoluzione, che nei 32” messi a disposizione permette una visione completa ed uniforme di tutto ciò che compare nel display. Lo stand rende inoltre il monitor utilizzabile in ogni caso visto la facilità di posizionamento dello stesso.

Il prezzo si aggira intorno agli 850€, prezzo più che onesto per un device praticamente impeccabile sotto ogni punto di vista.

CONDIVIDI