One For All SV 1760 Wireless HDMI Sender

I ripetitori di segnale audio/video wireless in vendita nelle maggiori catene di negozi di elettronica del Paese, consentono di trasmettere in wireless, contenuti da una stanza ad un altra e possono essere la soluzione ideale da chi ad esempio dispone di un abbonamento con decoder Sky in una stanza e vuole vederne gli stessi contenuti in un altra senza passare scomodi cavi e con pochi e semplici collegamenti, rinunciando però all’alta qualità HD ed “accontentandosi” di una risoluzione standard e leggermente disturbata dalle interferenze date dall’utilizzo della classica frequenza utilizzata (2.4 GHz) ma in molti casi, nei modelli più evoluti, anche sulla meno popolata frequenza da 5GHz. Proprio per chi cerca il massimo sia in termini di qualità visiva che di utilizzo, oggi proponiamo la recensione One For All SV 1760 Wireless HDMI Sender, ripetitori wireless in grado di veicolare il segnale video HDMI alla massima risoluzione Full HD.

Il kit One For All SV 1760 Wireless HDMI Sender è composto da trasmettitore e ricevitore in grado di operare sulla banda dei 5GHz ed utilizzare la crittografia AES a 128/256-bit, veicolando inoltre i comandi IR per consentire eventualmente di controllare la sorgente, consentendo ad esempio di cambiare i canali sul decoder SKY presente nella stanza principale, direttamente da dove è posizionato il ricevitore. Il trasmettitore è dotato di un ingresso e un’uscita HDMI, mentre tutte e due le unità che compongono il prodotto possono essere installate in verticale od orizzontale.

DESIGN E FUNZIONALITÀ

Il design ed i materiali scelti per questi One For All SV 1760 Wireless HDMI Sender sicuramente non sono il massimo in termini qualitativi: assomigliano semplicemente a dei piccoli router wireless, con un mix di colore grigio e nero, un tasto anteriore per il pairing dei device, connettori posizionati nella parte posteriore e sono realizzati interamente in plastica e soprattutto sono estremamente leggeri, talmente tanto che anche un leggero movimento dei cavi di collegamento ne comporta la spostamento involontario.

Fortunatamente le dimensioni ridotte consentono di posizionare trasmettitore e ricevitore ovunque si desideri ed eventualmente nasconderli alle spalle del decoder o dietro alla televisione stessa. Ottima la scelta di dotare l trasmettitore di ingresso ed uscita HDMI: nel nostro caso ad esempio, utilizzando due cavi HDMI, abbiamo collegato l’uscita di SKY al trasmettitore e da qui con il secondo cavo siamo arrivati alla televisione, consentendo così usufruire di SKY anche nella stanza principale senza mai staccare alcun cavo.

One For All SV 1760 Wireless HDMI Sender consente di trasmettere audio e video in modalità wireless fino alla risoluzione massima Full HD 1080p/60fps, è in grado di veicolare il segnale video 3D, mentre non è supportata la risoluzione video Ultra HD. Sul fronte audio, pieno supporto agli standard PCM stereo e Dolby Digital 5.1.

Per quanto riguarda l’alimentazione, a nostro avviso è ottima la scelta di dotare gli apparati di una porta micro USB che consente di fornire corrente ai dispositivi anche sfruttando le porte di un PC senza dover obbligatoriamente utilizzare l’alimentatore da muro.

SPECIFICHE TECNICHE

Numero di modello SV 1760
Blu-ray / DVD
Console Videogiochi
Proiettore
STB (Satellite / Cable / Terrestre)
Televisore digitale
Video Full HD supportato
Supporto della funzione di estensione IR
Tecnologia senza interferenze
Latenza < 0.5s
Sicurezza Crittografia basata su AES a 128/256 bit
Portata del segnale (visibilità diretta) Fino a 30 metri
Versione HDMI 1.4a
Confrome con HDCP
Compatibilità audio digitale
Ingresso HDMI Trasmettitore 1x
Uscita HDMI Trasmettitore 1x, Ricevitore 1x
Frequenza Wi-Fi 5 GHz
Intervallo di frequenza del telecomando 30-60 kHz
Antenna Interna
Adattatore AC/DC 5V DC/1000 mA
Fonte di alimentazione 2 x Power adaptor Micro USB

CONFIGURAZIONE E PRIMO UTILIZZO

La prima configurazione del kit One For All SV 1760 Wireless HDMI Sender è molto più semplice di quanto ci si possa aspettare: è sufficiente infatti collegare alimentazione ed il cavo HDMI dalla sorgente all’ingresso del trasmettitore ed eventualmente un secondo cavo HDMI dal trasmettitore alla televisione ed infine posizionare il cavo per la “cattura” del segnale infrarossi vicino alla sorgente. Quest’ultimo passaggio è forse quello più difficoltà in quanto il sensore infrarossi incluso nel kit è davvero poco funzionale e deve essere posizionato alla giusta distanza e posizione per consentire di captare il segnale.

Sul fronte del ricevitore, l’installazione è ancora più semplice: è sufficiente infatti collegare alimentazione, il cavo HDMI dal ricevitore alla televisione ed il cavo di ricezione del segnale infrarossi.

Una volta avviato il sistema, trasmettitore e ricevitore cercheranno di contattarsi utilizzando il primo canale libero disponibile, iniziando così in pochi secondi a trasmettere il segnale audio e video alla massima risoluzione possibile.

PROVA D’USO

Partiamo subito con il dire che una volta avviato,  One For All SV 1760 Wireless HDMI Sender lascia letteralmente stupiti per l’incredibile qualità proposta dalla TV sulla quale è collegato il ricevitore, con un test di fermo immagine di assoluto livello, paragonabile assolutamente a quella del sorgente con colori nitidi e nessuna presenza di pixel o macro blocchi.

Premettendo che  One For All SV 1760 Wireless HDMI Sender dovrebbe essere in grado di coprire una distanza di circa 30 metri, nei nostri test abbiamo riscontrato risultati altalenanti durante l’utilizzo: se infatti posizioniamo gli apparati “a vista”, sia a distanza ridotta e fino ai fatidici 30 metri ma senza muri tra sorgente e destinazione, il video riprodotto è praticamente perfetto, senza perdita di frame ed una qualità stupefacente. Se però tra il trasmettitore ed il ricevitore c’è un muro od i ricevitori non riescono ad avere una sufficiente copertura di segnale, arriva il vero problema di questo kit, con una riproduzione che, forse anche a causa della discutibile scelta costruttiva di non dotare il kit di antenne esterne, perde innumerevoli fotogrammi, con una riproduzione a scatti e fortemente limitata, non in grado di fornire un esperienza d’uso all’altezza del costo dell’apparato.

Sempre in fase di test e proprio vista la mancanza di antenne esterne regolabili, abbiamo riscontrato una netta differenza nella ricezione del segnale tra trasmittente e ricevitore variando semplicemente l’orientamento dei due piccoli box che dopo diverse esperimenti, da effettuare obbligatoriamente in due, porta comunque a buoni risultati nella maggior parte dei casi.

CONCLUSIONI

One For All SV 1760 Wireless HDMI Sender è indubbiamente uno dei migliori kit di trasmissione wireless audio video mai provati in redazione, in grado di restituire una qualità audio/video di assoluto livello, una scelta ottima per chi ad esempio vuole portare SKY in una seconda stanza di casa senza dover obbligatoriamente abbonarsi al pacchetto MULTIVISION (anche se in quest’ultimo caso ricordiamo è possibile vedere trasmissioni differenti nelle due stanze), senza rinunciare alla risoluzione Full HD od all’audio dolby digital, il tutto però a patto di non avere muri spessi tra le due stanze od una distanza eccessiva, pena una riproduzione a scatti che inficia notevolmente il risultato.

Tra le cose negative di questi  One For All SV 1760 Wireless HDMI Sender segnaliamo indubbiamente il sensore ad infrarossi, davvero poco sensibile e difficile da posizionare per un corretto funzionamento e la mancanza delle antenne esterne che richiederà un setup iniziale un po’ lungo e forse “frustrante” soprattutto su un prodotto con un prezzo di listino di ben 320 euro.

Per chiunque fosse interessato a questo prodotto, può approfittare dell’ottima offerta di Amazon che propone il kit  One For All SV 1760 Wireless HDMI Sender ad un prezzo di 236 euro:

PRO CONTRO
[tie_list type=”plus”]

  • Qualità
  • Riproduzione Full HD
  • Audio Dolby Digital
  • Funziona con MySky HD

[/tie_list]

[tie_list type=”minus”]

  • Costruito con materiali economici
  • Sensore Infrarossi
  • Mancanza antenne esterne
  • Prezzo

[/tie_list]

 

VOTO 8

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle Pixel e Pixel XL, disponibilità e prezzi in Italia e Europa
Prossimo articoloResident Evil 7: per completarlo servono 15 ore, in VR il doppio