Lumia 1520

Quest’oggi Keyforweb.it vi propone la recensione del Phablet Windows Phone 8 di Nokia, parliamo del Lumia 1520, uno smartphone, top di gamma.

UNBOXING

Nella scatola del Nokia Lumia 1520, troviamo il classico equipaggiamento, per cui oltre al dispositivo, troviamo il caricabatterie, un cavo microUsb,  la classica “chiavetta” per l’estrazione della slitta per la nano SIM e della MicroSD , la manualistica e le cuffie in tinta di tipo in-ear. 

 Lumia 1520

DESIGN E DISPOSIZIONE

Il design proposto da Nokia è lo stesso della serie Lumia, ed il lavoro di ingegnerizzazione compiuto con questo Lumia 1520 è stato come al solito eccellente. Equipaggiato con un display da 6 pollici, ha una scocca in policarbonato unibody, con il rivestimento leggermente poroso, misura 162.8 x 85.4 x 8.7 mm per 209 grammi di peso. Presenti come al solito i tasti fisici sul lato destro del dispositivo che permettono il controllo del volume, lo sblocco e l’accensione, oltre allo scatto di fotografie. Nella parte superiore della scocca troviamo solamente  il jack per le cuffie da 3,5 mm, mentre sul lato sinistro troviamo lo slot per l’inserimento della nano SIM e lo slot per la micro SD, infine nella parte inferiore troviamo la porta microUSB.

Nella parte anteriore  abbiamo il display da 6 pollici, protetto dal Gorilla Glass 2 della Corning, i tre tasti funzione capacitivi di Windows Phone 8 e il logo Nokia posto in alto con i vari sensori di luminosità e prossimità. La fotocamera anteriore è da 1,2 megapixel, da segnalare, invece, la mancanza di un LED di stato/notifica. Chiudiamo questa descrizione con la cover posteriore, caratterizzata come anticipato dalla presenza della fotocamera da 20 megapixel con flash Dual LED, i fori del microfono per la soppressione del rumore, la cassa stereo e le indicazioni sulla certificazione. L’obiettivo è leggermente sporgente rispetto alla scocca mentre la cover di ricarica wireless è integrata nel dispositivo. Per quanto riguarda  i materiali, Nokia ci ricorda che la scocca posteriore del Lumia 1520 in policarbonato, è stata realizzata con materiali riciclabili, l’assemblaggio è ineccepibile, uno dei migliori smartphone mai costruiti, le dimensioni complessive non permettono l’utilizzo con una sola mano, ma il perfetto bilanciamento di tutti i suoi componenti interni offre la migliore maneggiabilità possibile, gradevoli le linee stondate che ricordano il design del Lumia 720. Il Lumia 1520 è disponibile nelle colorazioni rosso, bianco, giallo e nero, solo il rosso ha una finitura lucida, mentre tutti gli altri hanno finiture opache. Sebbene con i suoi 209 grammi di peso, non sia possibile definirlo “una piuma” questo non sarà di certo il vostro problema principale, anche con un utilizzo intenso.

HARDWARE

Il Nokia 1520 presenta le seguenti caratteristiche hardware: ha un processore Qualcomm  Snapdragon 800 (quad core Krait) a 2.2 GHz e GPU Adreno 3302GB di Ram, 32 GB di memoria interna espandibile con MicroSD fino a 64 GB, fotocamera posteriore da 20 megapixel PureView con stabilizzatore ottico d’immagine e ottica Zeiss, fotocamera anteriore da 1,2 megapixel, sensori di prossimità, radio FM, un ottimo ricevitore A-GPS/GLONASS, accelerometro, barometro, giroscopio, magnetometro e bussola.Per quanto riguarda la connettività abbiamo Bluetooth 4.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac con possibilità di hotspot, DLNA tramite applicazione, NFC, USB 2.0 (protocollo MTP), UMTS/HSPA+ 42.2/5.76Mbps,  LTE (150Mbps/50Mbps), GSM/GPRS/EDGE Quad-Band.

 AnTuTu Benchmark ci ha restituito un punteggio di 25321.

 Antutu Lumia 1520

 DISPLAY

Il display è un TFT IPS Truecolor da 6 pollici con una risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel ed una densità di 368 ppi sicuramente uno dei punti di forza di questo “phablet”.  Il pannello è di tipo super sensibile, reattivo all’uso di unghie e guanti ed ha una velocità di aggiornamento di 60 Hz. Molto ampio l’angolo di visualizzazione, buona la leggibilità alla luce del sole e, grazie ai profili colore, è possibile regolare la “temperatura” e la “saturazione” degli stessi. A partire da Windows Phone 8 GDR 3 è stata implementata la tecnologia per la gestione dei display dalle grandi dimensioni, infatti è stata introdotta la terza fila di Tile nello Start screen, la cui visualizzazione risulta decisamente funzionale e pratica.

FOTOCAMERA

La fotocamera posteriore ha un sensore da 20 megapixel PureView con ottica CARL ZEISS, autofocus, doppio flash a LED, obiettivo a 6 lenti, zoom digitale 2X ad alta risoluzione, rapporto focale f/2.4, lunghezza focale equivalente a 25mm ed uno stabilizzatore ottico delle immagini.

Non è fuori luogo considerare la fotocamera del Lumia 1520 strettamente imparentata con quella del Lumia 1020 piuttosto che con le fotocamere degli altri smartphone della gamma Lumia. Grazie al software Nokia Camera, in dotazione, il Lumia 1520 è capace di regalare foto e video di alta qualità in qualsiasi condizione di luce.  Le foto da noi realizzate, sono state scattate in prevalenza utilizzando la modalità automatica, per lasciare al complesso algoritmo di digitalizzazione delle immagini il compito di gestire le scene e le modalità di scatto. La modalità “dual capture” introdotta con il Lumia 1020, e presente anche nel Lumia 1520 e consente di scattare foto a doppia risoluzione, creandone sempre una da 5 megapixel per la condivisione in rete, mentre l’altra ad alta risoluzione per l’editing post scatto (da 19 megapixel in modalità 4:3 e da 13 megapixel in formato 16:9) oppure una in formato RAW. Risulta impossibile salvare tutti e tre i tipi di foto con un singolo scatto. Interessante anche la recente applicazione Nokia Refocus che consente di selezionare un differente punto di messa a fuoco dopo lo scatto. Come abbiamo accennato, il Lumia 1520 consente di scattare foto anche in formato RAW (.DNG), caratteristica che sarà apprezzata dagli utenti più esperti, con un peso di circa 10 MB per foto. Il software della fotocamera potrebbe gestire meglio l’obiettivo specialmente la sera, dove abbiamo riscontrato un eccessivo “rumore” digitale nelle foto. I video possono avere una risoluzione massima di 1080p a 30fps con messa a fuoco continua e con la possibilità di attivare o meno la registrazione audio stereo direzionale durante le riprese, grazie al Nokia Rich Recording una apposita impostazione all’interno di Nokia Camera che è invece assente sugli altri dispositivi. Questo è possibile, grazie alle potenzialità dei quattro microfoni HAAC e, nello specifico, dal microfono posto sopra la fotocamera posteriore attenuando così eventuali rumori di sottofondo . La fotocamera anteriore è da 1.2 megapixel è utilizzabile per acquisizione di immagini fisse, registrazioni video in HD e  videochiamate.

AUDIO

Per quanto riguarda l’audio del Lumia 1520, è un dispositivo  in grado di generare un’ottima qualità della conversazione telefonica, sempre di buon livello al pari della ricezione, anche tramite  auricolari. Il vivavoce ha una buona qualità con un “suono” pulito e molto forte. Ottimo, come sempre, il segnale e l’aggancio alla rete che non ha nessun tipo di problema anche in condizioni di scarsa ricezione. Nokia fornisce comunque insieme al 1520 le solite cuffie in-ear in tinta con il telefono, di buona fattura generale e quanto mai indicate per telefonare con questo “tipo” di dispositivo.

BATTERIA

Per quanto riguarda l’autonomia di questo Lumia 1520, la batteria integrata  (non removibile) ha un valore pari a 3400 mAh e ha una durata superiore al  Note 3 e all’ LG G2, due dei dispositivi con una buona  autonomia.  

Utilizzando lo smartphone in una classica giornata “intensa” e con la Glance Screen sempre attiva, siamo riusciti a completare un intera giornata senza problemi addirittura con una buona percentuale di carica residua. Grazie anche alle ottimizzazioni introdotte nella piattaforma Windows Phone 8 e con un utilizzo più attento del dispositivo, i due giorni di utilizzo potrebbero diventare realtà.

SOFTWARE

Il Lumia 1520 è basato su Windows Phone 8 con aggiornamento GDR 3 “Black”. Presenti le immancabili  esclusive Nokia, HERE Maps, HERE Transit, HERE City Lens ed HERE  Drive+. Le  applicazioni “fotografiche” come Nokia Storyteller, PhotoBeamer, Nokia Glam Me  e Nokia Video Upload per caricare video su YouTube. Per quanto riguarda la parte “musicale” abbiamo Nokia Musica, e Mix Radio. La rubrica, è completamente integrata con i social network, con la possibilità di condividere foto, note e chat tramite la funzionalità “Club”. Presenti anche le chat di Messenger e Facebook. Molto buona  la tastiera, ampia  è velocissima, da sempre punto di forza dei terminali con Windows Phone. Il browser è Internet Explorer 10  molto veloce nell’apertura delle pagine e nella navigazione interna, tramite  il “doppio tap” permette di adattare la colonna di testo alla larghezza del display, non mancano le funzionalità del “pinch to zoom” e “pan. Il player multimediale, fatta eccezione per gli MKV, è riuscito a leggere tutti i file, anche quelli in mp4 ed i Divx. La gestione della produttività personale è affidata all’ottimo Office 15 che permette di visualizzare e modificare documenti in formato Word, Excel e PowerPoint essendo perfettamente integrato, con tutto il sistema operativo. Presenti anche le ultime “App” di Microsoft come Bing Meteo, Bing Finanza, Bing Notizie e Bing Sport. Una nota di merito riguarda “Skydrive”, l’ottimo “cloud” di Microsoft (ora  Onedrive) a causa delle dispute “legali” con BSkyB, che offre 7 Gb di spazio di archiviazione gratuito.

CONCLUSIONI

Il Nokia Lumia 1520 è un ulteriore passo avanti nell’ universo Windows Phone, un ottimo device sotto tutti i punti di vista, “reattivo” e “velocissimo” grazie ad un software ormai collaudato, e ad una ottima fotocamera, che non si discosta dai precedenti top gamma Lumia. A nostro avviso il dispositivo è’ troppo grande e scomodo per essere usato come smartphone, ma è troppo piccolo per essere un tablet, è quindi sconsigliato per chi utilizza prevalentemente funzionalità telefoniche e di messaggistica. Il Lumia 1520 è invece un device ideale per chi ama la multimedialità e cerca uno dei migliori display mai visti sui dispositivi mobili oltre ad una buonissima fotocamera; inoltre la continua espansione dello “Store”, ormai completo di tutte le “App” più diffuse, ed il prossimo aggiornamento a Windows Phone 8.1 lo pone al pari dei principali concorrenti.

CONDIVIDI
Articolo precedenteiPhone 5C da 8GB, ha solamente 3.7GB in meno del Galaxy S4
Prossimo articoloiOS 7.1 tethering bloccato con gli operatori non supportati?