MGCool_Band_2

Con queste poche righe vi introduciamo alla recensione di uno degli smartband economici più al centro dei riflettori al lancio sul mercato per quanto riguarda il 2016: MgCool Band 2. Si tratta di un braccialetto fitness per l’attività fisica (con anche altre funzioni) che possiamo definire il diretto rivale dello Smartband più conosciuto, lo Xiaomi Mi Band 2. E’ un dispositivo indossabile dal buon rapporto qualità prezzo con le classiche funzioni di una smartband classica. Andiamo quindi a vedere se vale la pena spendere quei pochi euro per acquistarlo.

La confezione di vendita si presenta con una piccola scatola in cartone nero, senza alcuna informazione, oltre al nome dell’azienda produttrice sulla parte frontale. All’interno troviamo:

  • MGCOOL Band 2;
  • manuale di istruzioni in lingua inglese;
  • caricatore con presa USB.

Keyforweb.it Recensione MgCool Band 2: lo smartband economico rivale di Xiaomi Mi Band 2

Design

Per quanto riguarda l’estetica, visto il prezzo d’acquisto non possiamo lamentarci. Costruita principalmente in due materiali: la plastica per quanto riguarda la smartband e il silicone per il cinturino che si unisce alla band come fosse un corpo unico. Al polso risulta comoda e non molto ingombrante, sicuramente leggera con i suoi 29 grammi e con dimensioni 23.8 mm X 12.3 mm X 138 mm, mentre il cinturino che presenta un buon numero di misure, risulta di scarsa qualità, perché diventa opaco dopo qualche giorno di utilizzo. Sulla parte retro, sulla cassa per intenderci, troviamo il connettore proprietario per la ricarica della batteria e il sensore per battito cardiaco. Il cinturino è assicurato alla smartband tramite 4 viti, nel caso in cui dovessimo sostituirlo per usura.

Display e funzionalità

Il display presenta un unico tasto soft indicato da un cerchio bianco per la gestione del menù ed è di tipo OLED con una diagonale di 0.66 pollici e una risoluzione di 64 x 48 pixel. Sfiorando il tasto soft si accede al menù dove in primo piano vengono visualizzati ora e data oltre all’icona indicante la carica della batteria. Continuando la pressione si susseguono le altre funzionalità quali: conta passi, il menu per la corsa, distanza percorsacalorie bruciate, controllo remoto della fotocamera e della musica dello smartphone, l’indicatore del battito cardiaco ed infine una schermata indicante la connessione Bluetooth, con la carica della batteria e il numero del firmware. Purtroppo alla luce del sole il display è praticamente illeggibile un bel problema se volessimo utilizzare la funzionalità corsa. Per questa e per la funzione battito cardiaco per essere attivate bisogna tenere premuto il tasto soft. Presenta la certificazione IP X7 che non permette di utilizzarlo per nuotare o nelle immersioni, ma potrete usufruirne tranquillamente sotto la pioggia o sotto la doccia.

Riguardo la funzioni di controllo fotocamera occorrerà aprire l’applicazione dedicata e successivamente dal menù selezionare la camera per averne il controllo (filmati e foto). Per quel che concerne il controllo della musica, anche in questo caso occorrerà tenere l’applicazione dedicata aperta e poi agire sui controlli; è possibile controllare sia il player musicale interno allo smartphone, sia l’applicazione Spotify. In entrambe le funzioni si accederà tenendo premuto il tasto soft touch.

Per ciò che concerne i sensori, abbiamo ovviamente il sensore del movimento, il sensore per il battito cardiaco e il sensore che rileva il sonno. Il primo tende a sballare, conta diversi passi in più anche se si sta andando in bicicletta, il secondo è abbastanza vicino alla realtà (verificato con un misura pressione di qualità) anche se a volte non ha funzionato (come se il dispositivo non fosse a contatto con il polso), mentre il terzo, controllabile attraverso l’applicazione dedicata, non avendo la visione mentre dormiamo lo diamo per buono.

Keyforweb.it Recensione MgCool Band 2: lo smartband economico rivale di Xiaomi Mi Band 2

Connettività e notifiche

La smartband utilizza il Bluetooth 4.0 e si interfaccia tramite App sia su dispositivi Android sia su iOS. Una volta collegato, aprendo l’applicazione troveremo tutti i valori della giornata nella pagina principale, mentre in alto a sinistra , sotto il menù, troveremo l’indicatore di carica della batteria. Accedendo al menu potremo accedere anche allo storico delle informazioni memorizzate, oltre che alle impostazioni da impostare a piacimento. La portata della connessione Bluetooth è abbastanza buona anche se per funzionare bene è importante sempre tenere aperta l’applicazione in background. Sempre nelle impostazioni possiamo agire sulle notifiche che consistono in un segnale vibrante ed è possibile attivarle per le chiamate, per gli sms, per le notifiche Facebook e Whatsapp. E’ possibile utilizzare anche l’attivazione per la sveglia e l’impostazione per la fascia fascia oraria in cui rilevare il sonno o i vari obiettivi giornalieri legati ai passi.

Autonomia

La batteria da 80 mAh viene dichiarata attiva per 21 giorni di standby e utilizzandolo appieno non si riescono a superare i 12 giorni. Se invece si utilizza prettamente per vedere i passi e l’ora e fare ogni tanto qualche controllo sulla pressione i giorni di durata arrivano all’incirca fino a quanto dichiarato. La ricarica avviene abbastanza rapidamente.

Keyforweb.it Recensione MgCool Band 2: lo smartband economico rivale di Xiaomi Mi Band 2

Conclusioni

Per il suo prezzo possiamo ritenerci abbastanza soddisfatti. Non sarà un top di gamma ma per quello che deve fare (rilevamento passi a parte) funziona egregiamente. Certo che il sensore di movimento è praticamente il fulcro della smartband, si spera che migliori con qualche aggiornamento futuro. MgCool Band 2 di Elephone è venduta tramite questo link

CONDIVIDI
Articolo precedenteZelda Breath of the Wild da record: perfetto secondo Metacritic
Prossimo articoloiPhone 8 è troppo banale, iPhone Edition è il vero nome del nuovo top gamma
  • Emilio Calvo

    La ringrazio molto per la revisione. La verità è che il bracciale sembra buono

  • Julio Pedregosa

    Qualsiasi consiglia di acquistare negozio?

  • Emi Geek

    Il design appare elegante

  • Jonathan dos Santos

    Il prezzo basso perché diffido

  • Armando Jaleo

    L’applicazione sembra buono. Si muove senza problemi?