realtà virtuale

Grazie al lavoro che sta intraprendendo il colosso di Redmond con le Microsoft Hololens, il produttore coreano numero uno al mondo sul mercato degli smartphone con Samsung Gear VR e grazie all’uscita di Oculus Rift, stiamo per entrare nell’era della realtà virtuale, che prima ancora dell’uscita di molti dispositivi sta già spopolando tantissimo.

I dispositivi per la realtà virtuale consistono spesso in una sottospecie di occhiali che si collegano magari ad uno smartphone e riescono ad offrire un’esperienza visiva di contenuti virtuali a 360 gradi. Oppure una realtà aumentata, ossia la comparsa di elementi digitali integrati con l’ambiente reale che ci circonda; una vera innovazione.

Un device per la realtà virtuale sta per arrivare presto anche dalla Cina, dove la cassa produttrice FiresVR si è messa al lavoro per un nuovo set che si chiamerà JiDome-1. Si tratterà di un device compatibile con il 30% degli smartphone in commercio, e sarà dotato di giroscopio, ventole di raffreddamento e un sensore di prossimità.

Il dispositivo è agli step finali della sua produzione e verrà rilasciato nei primi 3 mesi del 2016. Per adesso infatti è stato già testato con successo con il phablet Xiaomi Mi Note, e il suo adattamento al suo display Full HD è stato perfetto.

via

CONDIVIDI