realtà virtuale

Apple, nonostante la solidità della sua quota sul mercato, pare stia sondando altri settori dove potersi espandere e imporre la propria filosofia. Oltre all’interesse mostrato verso il settore automobilistico elettrico, il colosso di Cupertino sembra aver posato lo sguardo anche sulla realtà virtuale, ad oggi uno dei settori più chiacchierati.

In quest’ultimo caso, secondo un report di CNBC, Apple ha incaricato un team segreto che, da un paio d’anni a questa parte, starebbe pianificando lo sviluppo di alcuni progetti sulla realtà virtuale. Tra l’altro, sembra che qualcosa di funzionante (un prototipo?) sia già nelle loro mani. Tra le persone coinvolte nella ricerca, figurerebbero elementi di spicco come Dough Bowman, Director of the Center for Human-Computer Interaction at Virginia Tech e altri importanti esponenti del settore.

Nonostante non ci sia ancora nulla di ufficiale, le parole di Tim Cook, CEO di Apple, ci indirizzano a pensare che qualcosa si sia mosso sul fronte della realtà virtuale. Infatti, durante l’ultima conferance call, è stato chiaramente detto come la realtà virtuale sia una tecnologia “cool”, che potrebbe avere un’applicazione concreta nel prossimo futuro. Vuoi che Apple non sia attratta da una possibile bella fetta di mercato?

[Via]