Fino ad oggi siamo abituati a mandare i nostri messaggi multimediali cercando di far capire il nostro stato d’animo con le varie tipologie di emoticons, condividere i nostri stati con gli stickers ecc. Bene, il co-fondatore di React Messenger, Pedro Alejandro Wunderlich, ha di fatto proclamato la “morte delle Emoji” con la creazione di questa nuova chat davvero innovativa.

React Messenger scatta una foto veloce della tua attuale espressione attraverso la fotocamera frontale del dispositivo e l collega direttamente alla chat trasformando l’applicazione di instant messaging in una messaggistica naturale. React ritiene che trasmettere il vero stato d’animo, senza la necessità di contare sulle emoticons, sia il vero modo di esprimersi, del resto, gli occhi non mentono mai; comunque, sopratutto per gli amanti, le emoticons, a maggior ragione di quelle carine, continueranno ad esistere all’interno dell’applicazione.

Sarà possibile inviare una foto sia dalla fotocamera frontale, sia da quella posteriore più tutte le altre caratteristiche di un classico messenger. Al momento, l’unica nota stonata di React Messenger è che è disponibile solamente per utenti iOS; l’applicazione, lanciata lo scorso dicembre, è gratuita e ha già oltre 150 000 utenti . Se suscita il vostro interesse, è disponibile nello store o tramite il nostro Badge.

Badge-Apple-Store



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: