Razer, azienda nota per la produzione di componenti e accessori dedicati al mondo del Gaming, ha presentato un nuovo mouse ottico programmabile dalle ottime caratteristiche tecniche.

Razer Basilisk, questo è il nome della periferica che offre una grande personalizzazione e delle funzionalità avanzate per un’esperienza di gioco senza compromessi soprattutto negli sparatutto in prima persona. Il sensore ottico che presenta il mouse è in versione 5G da 16.000DPI reali ed è dotato dei Razer Mechanical Mouse Switch, ovvero i pulsanti che permettono un ciclo di vita di circa 50 milioni di click.ù

Razer Basilisk

Non manca la possibilità di personalizzare la resistenza alla rotazione della rotellina di scorrimento tramite un apposito switch presente nella parte inferiore del dispositivo, in base alle preferenze del giocatore, ed ha un clutch removibile interamente programmabile per accedere alle azioni aggiuntive, che di default permette di ridurre i DPI per aumentare la precisione del controllo di tiro. I giocatori che preferiscono non utilizzare il clutch possono coprirlo tramite il Thumb cap in gomma presente nella confezione.

Il mouse Razer Basilisk è disponibili in due versioni con differenti dimensioni (corto/ lungo) per adattarlo alle diverse dimensioni delle mani ed ha un peso di circa 107 grammi. La configurazione dello stesso avviene tramite il software Razer Synapse 3 (Beta) tramite il quale è possibile rimappare i pulsanti, calibrare la superficie di contatto e gestire gli effetti luminosi, siccome il mouse è dotato di LED RGB sia all’interno del logo che della rotellina di scorrimento.

Venduto ad un prezzo di 69,99€, è disponibile sul RazerStore.com da quest’oggi.

 

FONTERazer
CONDIVIDI
Articolo precedenteNuovo aggiornamento per Galaxy S6 ed S6 edge in Italia: arrivano le patch di agosto
Prossimo articoloViolazione Instagram sfruttata per vendere dati di 6 milioni di account