A cinque anni dalla versione per iOS il famoso videogame sparatutto RAYSTORM sbarca finalmente sui dispositivi mobile con sistema operativo Android.

Per chi non lo conoscesse, RAYSTORM è il secondo capitolo della saga RAY pubblicata da Taito nel lontano 1997 per la prima generazione di PlayStation.

Il titolo è già presente nell’iTunes Store di Apple fin dal 2012 e finalmente è arrivato anche per gli smartphone con sistema operativo Android. Il motivo di tale ritardo non è stato specificato e – stando a quanto si evince dalle descrizioni ufficiali presenti sia sul Play Store di Google sia sull’iTunes Store di Apple – non sembra che le applicazioni presentino delle particolari differenze. L’enorme gap temporale tra le due versioni per dispositivi mobile rimane dunque un mistero.

Ad ogni modo il videogame è compatibile con la versione di Android 4.1 Jelly Bean e successive, e con dispositivi con almeno 2 GB di RAM, anche se fino ad ora alcuni possessori di Sony Xperia XZ, XZs e X Performance hanno segnalato dei rallentamenti.

La versione Android del videogame è acquistabile al prezzo di 9,49 euro sul Google Play Store al seguente link , mentre quella iOS è acquistabile a 8,99 euro sull’iTunes App Store a questo link. Naturalmente l’applicazione è completa e non presenta acquisti in-app.

Il titolo presenta due modalità di gioco: la Remix, la quale offre un gameplay riadattato per gli smartphone e la modalità Arcade, che offre l’esperienza di gioco con il gameplay originale. Per quanto riguarda i controlli di gioco, questi dispongono della modalità fuoco automatico che consente di giocare il titolo con un solo dito. In alternativa, è presente la modalità fuoco manuale, che permette di avere un controllo maggiore sulle armi. Presente inoltre il supporto alla configurazione dei tasti controller MFi Bluetooth.

Il titolo è inoltre dotato di due navi giocabili, ognuna con differenti capacità di combattimento: l’R-Gray1 vanta colpi potenti, mentre i laser del R-Gray2 sono in grado di bloccare a un maggior numero di obiettivi.

Uno dei punti forti del gioco originale di RAYSTORM era la sua colonna sonora, perfettamente replicata anche in questa versione sotto la supervisione del team di suono Zuntata di TAITO. Oltre alla colonna sonora classica, questa edizione include consegne speciali TANZMIX.

Infine sono disponibili un totale di 8 livelli di difficoltà, dal molto facile a molto difficile. Più è alta la difficoltà, maggiori sono i punteggi guadagnati.

Di seguito il trailer di presentazione della versione mobile dello sparatutto RAYSTORM:



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: