quokky

Quokky e Gmail sanciscono la rivoluzione dell’archiviazione documentale, un archivio digitale dei propri dati e tanti servizi per i pagamenti online e in mobilità, tutto in un’unica app.

Si tratta di Quokky, un assistente personale che offre la possibilità di archiviare e riordinare su cloud i documenti e di usufruire dei servizi offerti dalle aziende e dalla pubblica amministrazione convenzionate con Quokky, come, per esempio, il pagamento in mobilità delle bollette.
Questa applicazione riordina, archivia e ti permette di effettuare il pagamento con un semplice click, in una parola, semplifica. Si tratta di un cambiamento radicale nella quotidianità di tutti noi, che ci troviamo costretti a sopportare lunghe code agli sportelli o, più banalmente, a gestire diverse utenze dimenticando a volte le scadenze, perché la carta ci confonde, si accumula e ne perdiamo traccia.

[

E’ questa l’idea nata da tre amici trentenni, Filippo Veronese, Marco Zingarelli e Luciano Bandolin, bocconiani con l’istinto di chi sa vedere lungo, che l’hanno trasformata in una startup di successo attualmente inclusa nel programma FinTech Accelerator di UniCredit.
Per svuotare i faldoni e risparmiare tempo e carta è sufficiente crearsi un profilo e caricare i propri documenti con la fotocamera, da dropbox o con una delle altre funzionalità per averli sempre a disposizione e per essere subito allertati di imminenti scadenze.
Non hai voglia di inserire i dati del tuo documento? Nessun problema, con il Q-Magic Quokky estrapola automaticamente i dati dal tuo documento archiviandolo correttamente e inserendolo nello scadenzario. La semplificazione è garantita per tutti.

Grazie a Quokky, infatti, tutte le aziende che offrono servizi al cittadino troveranno un “indirizzo virtuale unico” in cui inviare tutta la corrispondenza, risparmiando tempo e denaro.
Ma c’è di più, l’applicazione dà avvio ad un’autentica rivoluzione dell’archiviazione digitale, mettendo in ordine in automatico anche i documenti che riceviamo tramite email. Grazie alla connessione con Gmail, ogni volta che arriva un documento nella e-mail, Quokky lo riconosce e lo archivia nell’apposita cartella. La fattura dell’idraulico, spedita al nostro indirizzo di posta elettronica, viene rilevata dall’app, che la archivia e invita l’utente a pagarla alla scadenza.
Quokky, dunque, completa l’offerta Gmail, creando una sinergia perfetta che regala all’utente un servizio ad alto valore aggiunto, efficace e sicuro. Quokky riesce a fare quello che Google non fa, smistando la posta e archiviando i contenuti importanti nelle giuste cartelle senza che l’utente debba preoccuparsi di niente.
Quokky non solo permette di eliminare la carta e dire addio alla gestione documentale, ma comunica con il consumatore, semplificandone letteralmente la vita.

Badge-Google-Play

Badge-Apple-Store

CONDIVIDI
Articolo precedenteAndroid 5.1.0_r3 Factory Image (LMY47I) per Nexus 5 e Nexus 6
Prossimo articoloNuove soluzioni per Microsoft Office 365