Qualcomm, ZTE e Wind Tre insieme per la fibra ottica ed il 5G

Qualcomm, ZTE e Wind Tre insieme per la fibra ottica ed il 5G

Il 2018 sarà un anno fondamentale per lo sviluppo della rete 5G, un passo verso una connettività ancora più veloce che potrebbe praticamente andare a ridurre quasi a zero la differenza tra connessione cablata e dati mobili.

Per riuscire a sfruttare queste velocità c’è bisogno di andare ad investire pesantemente nell’uso della fibra ottica, praticamente il cavo magico che permette alla Banda Ultra Larga di raggiungere velocità estreme pari a 1000 Megabit oggi, domani ancora più elevate.

Qualcomm ZTE e Wind Tre pensano al 5G insieme

Verrà effettuata ben presto una sperimentazione conforme alla specifica 3GPP che non è altro che lo standard globale del 5G. La sperimentazione nel territorio verrà effettuata su banda a 3,7GHz e verranno utilizzate tecnologie avanzate per permettere alla trasmissione dati di raggiungere diversi Gigabit al secondo.

Misuratore ADSL e Fibra Speed Test -> Clicca qui

Qualcomm per l’occasione ha confermato che:

Siamo entusiasti di partecipare, con Wind Tre e ZTE, ad una sperimentazione basata su standard globali 3GPP 5G, che sono fondamentali per assicurare una diffusione in tempi brevi delle reti 5G

Naturalmente anche Wind Tre e ZTE sono entusiaste e non vedono l’ora di mettere sul campo nel nuove tecnologie per sfruttarle sui prodotti di prossima generazione. Soprattutto Wind Tre è un importante partner anche per Open Fiber che a sua volta procede velocemente al cablaggio delle varie regioni in fibra ottica.

Per Wind Tre la sperimentazione 5G è una grande opportunità di ‘co-innovation’, per testare le nuove architetture tecnologiche, i nuovi modelli di business e la customer experience dei servizi di quinta generazione” – Benoit Hanssen, CTO di Wind Tre
ZTE ha sempre mantenuto il posizionamento di leader nello sviluppo della tecnologia di verifica 5G e nello sviluppo product-based. Abbiamo lanciato un’intera gamma di prodotti 5G ad alta e bassa frequenza e di soluzioni complete” – Bai Yanmin, general manager dei prodotti ZTE’s TDD&5G

I primissimi prodotti compatibili con le nuove reti dovrebbero essere resi disponibili nel 2019.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: