Qualcomm ha rilasciato poco fa un nuovo bellissimo spot per dimostrare la potenza dei propri processori ed in particolare dello Snapdragon 600 e per farlo ha deciso di utilizzare ben 130 HTC One per effettuare delle registrazioni video simultanee e creare il famoso effetto televisivo Bullet time.

Qualcomm ha posizionato i 130 HTC One in uno speciale anello e ha chiesto ai propri attori/esibizionisti di effettuare le proprie acrobazie e performance all’interno di esso, andando a registrare uno speciale video a 540 gradi di sicuro effetto in pieno stile Matrix!

In effetti il tutto si riduce alla registrazione simultanea di un video da 130 punti di vista differenti e poi montati in un unico video in fase di post produzione, ma l’effetto è di sicuro impatto e Qualcomm come al solito è riuscita a stupire ancora una volta con il suo nuovo spot!

CONDIVIDI