Qualcomm Snapdragon 855 e Samsung Exynos 9820 all’insegna del 5G e dei 7nm

Qualcomm Snapdragon 855 e Samsung Exynos 9820 all’insegna del 5G e dei 7nm

Il prossimo anno dovrebbero diventare realtà i primissimi processori abilitati alla navigazione 5G. La nuova infrastruttura di rete è infatti vicinissima e dovrebbe riuscire a garantire velocità in speedtest davvero eclatanti. Tutti i migliori top gamma del futuro saranno compatibili con questa nuova “tecnologia” e tra i SoC più famosi che dovrebbero abilitarne il supporto troviamo il Qualcomm Snapdragon 855 ed il Samsung Exynos 9820.

Dell’Exynos 9820 abbiamo parlato pochi giorni fa ed abbiamo visto come gli ingegneri Samsung siano già ufficialmente al lavoro sui primi prototipi. I lavori sono in linea con un rilascio previsto per la fine dell’anno. Tuttavia il primo smartphone a farne uso non dovrebbe essere Galaxy Note 9 bensì Samsung Galaxy S10.

Qualcomm Snapdragon 855 ed Exynos 9820: ecco le novità

Samsung
Samsung

Nuove informazioni sono arrivate da Ice Universe, figura ormai famosa nel mondo della tecnologia mobile. Il leaker ha confermato che il prossimo processore Qualcomm compatibile con il 5G (ipotizzando potesse essere effettivamente lo Snapdragon 855) sarà realizzato con processo produttivo a 7nm Samsung.


A fare uso di questo processo produttivo naturalmente anche il prossimo processore della casa sudcoreana, l’Exynos 9820. Grazie alla tecnologia 5G gli smartphone del futuro dovrebbero essere in grado di garantire velocità in speedtest superiori al Gigabit.

Possiamo quindi immaginare che nel 2019 saranno tantissimi i prodotti compatibili con questa tecnologia visto che lo Snapdragon 855 sarà sicuramente utilizzato da tutti i top gamma di quel periodo.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: