Qualcomm Snapdragon 830 - uscita prevista Q2 2017

Samsung di recente è al centro dell’attenzione per quanto riguarda la produzione del futuro processore Qualcomm Snapdragon 835, questo perchè il prossimo SoC top di gamma verrà realizzato proprio da Samsung utilizzando un processo produttivo a 10 nanometri. Qualcomm è naturalmente entusiasta della collaborazione, Samsung altrettanto visto che questo permetterà agli introiti di schizzare alle stelle.

Qualcomm Snapdragon 830 – uscita prevista Q2 2017

Utilizzando un processo produttivo a 10 nanometri si potranno migliorare ulteriormente i consumi ed il calore generato dal processore a pieno carico di lavoro sarà certamente di molto inferiore, tutto a vantaggio dell’utente e delle frequenze di lavoro dello stesso SoC. Se il processore scalderà meno tenderà ad abbassare le frequenze di lavoro molto meno andando tutto al vantaggio della potenza. Anche se quindi è lo Snapdragon 835 al centro dell’attenzione l’azienda non salterà di certo il modello 830, che è quindi in lavorazione.

Purtroppo anche in questo caso le informazioni sul processore sono poche, pressoché esistenti, ma i rumor in queste ore parlano di un SoC con architettura a 6 o 8 core realizzato con lo stesso processo produttivo a 10nm del modello più “evoluto”. Con ogni probabilità le differenze tra i due SoC saranno di maggior rilievo sulle frequenze operative, difficile vedere una differenza strutturale ampia. Per quanto riguarda invece il lato GPU, pare che sia alimentato dall’Adreno 519 e non l’ultima Adreno 540. Come data di rilascio puramente indicativa si vocifera un Q2 2017.

CONDIVIDI
Articolo precedenteOfferte lampo Cyber Monday di Amazon, eccovi le migliori offerte
Prossimo articoloMediaTek Helio P35, l’alternativa economica allo Snapdragon 660