Continuano a emergere nuove voci sulla prossima linea di SoC di Qualcomm. Poco dopo la notizia lanciata da un report secondo cui il produttore statunitense di chipset non ha intenzione di lanciare un processore Snapdragon 836 quest’anno, sono trapelate nuove informazioni sul futuro dei SoC Qualcomm.

Anche se il processore Qualcomm Snapdragon 836 doveva alimentare i prossimi Pixel 2 e Pixel 2 XL che dovrebbero debuttare sul mercato questo autunno, ormai sappiamo che i top di gamma di casa Google avranno a che fare con l’attuale SoC Snapdragon 835.

Secondo Evan Blass, Qualcomm aveva promesso a Google il lancio di un processore Snapdragon 836, ma poi l’azienda ha ritardato il debutto del chipset per motivi sconosciuti. A quanto pare, la versione 836 di Snapdragon è ancora in programma per un rilascio nei primi mesi del 2018, ma potrebbe essere lanciato sotto un altro marchio / nome.

“Quindi, [Snapdragon] 836: Qualcomm aveva detto a Google di aspettarselo, ma poi ha rinviato l’uscita fino all’inizio del prossimo anno (forse sotto un marchio differente), costringendo i dispositivi Pixel alla versione 835”, ha affermato il noto leaker in un post condiviso su Twitter.

In sintesi la lineup Qualcomm per il 2017 includerà un singolo chipset mobile high-end, dato che il lancio sul mercato dello Snapdragon 836 è stato spostato all’ inizio del prossimo anno.

Di seguito il tweet originale rilasciato da Evan Blass: