Qualcomm

Dopo aver presentato, nella giornata di oggi, il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 835 realizzato in collaborazione con Samsung Electronics, la società si è portata alla presentazione di un sistema straordinario che promette di rivisitare il concetto di ricarica batteria smartphone sul front edel Quick Charge, da realizzarsi attraverso la quarta revisione dell’attuale tecnologia mobile charge.

Qualcomm Quick Chare 4.0 è straordinaria. Questo è quanto. Consente, di fatto, un gap generazionale notevole rispetto alla passata generazione di carica rapida, con un +20% in velocità e +35% in efficienza. Riuscire a sfruttare il supporto a USB Type-C e USB-PD porterà. nel corso del 2017, ad un’implementazione massiva del nuovo processo tecnologico di ricarica veloce sui dispositivi compatibili futuri. Il processo INOV, tra l’altro, garantisce un livello superiore di sicurezza che opera per mezzo di un sistema di controllo intelligente dei voltaggi, delle correnti e dei livelli di temperatura raggiunti dai charger e dai device.

I differenti layer di protezione saranno in grado di garantire un risultato inimmaginabile fino a questo momento, sancito dalle parole dei responsabili del progetto Qualcomm QC 4.0, i quali riferiscono che:

Con Quick Charge 4 si risponderà al bisogno primario degli utenti offrendo lapossibilità di ricaricare il 50% della batteria in 15 minuti o meno, così da non doversi portare tutto il giorno con sé i soliti cavi

Un risultato davvero niente male, ben lontano da qualsiasi altra proposta proprietaria di mercato. Che ne pensi?

CONDIVIDI
Articolo precedenteFastweb Joy, fibra ottica sino a 200 Mega a soli 25 Euro al mese per sempre
Prossimo articoloSEO locale: come rimanere competitivi nella 3-pack di Google