Qualcomm

Qualcomm rinnova ulteriormente la fascia media con Snapdragon 617 e 430, evoluzioni più performanti delle precedenti serie in attesa del top di gamma 820

Qualcomm Technologies continua il rinnovamento della gamma di fascia media in attesa del nuovo Snapdragon 820. Dopo aver commercializzato lo Snapdragon 6410 e 210 e la nuova serie 6xx (costituita da 610, 615, 618 e 620), aver presentato le loro evoluzioni ovvero 212, 412 e 616 ecco l’arrivo dei nuovi Snapdragon 430 e 617.

Partendo dalla CPU più potente ovvero lo Snapdragon 617 abbiamo un SOC che integra il modem X8 LTE con supporto fino alla Cat.7 con una velocità di download in grado di arrivare fino a 300 Mbps e fino a 100 Mbps in upload.

Non manca il supporto dual-ISPs e gestione di fotocamere fino a 21 Megapixel. Lo Snapdragon 617 è un Octa-Core costituito da Cortex A53 con una potenza massima di 1.5 GHz. Anche qui la massima risoluzione supportata è il Full HD.

617

Lo Snapdragon 430 arriverà nel corso del 2016 e sarà incentrato sull’imaging e sul gaming. Tale SOC avrà la nuovissima scheda video Adreno 505 con una CPU Octa-Core Cortex A53 fino a 1.2 GHz. Anche qui troviamo il supporto dual-ISPs, fotocamere fino a 21 Megapixel e un modem X6 LTE Cat 4 con velocità di download fino a 150 Mbps e upload in Cat.5 fino a 75 Mbps. Snapdragon 430 supporterà display con risoluzione massima di 1080p (Full HD).

430

Sia lo Snapdragon 430, sia lo Snapdragon 617 saranno i primi processori a supportare la nuova Qualcomm Quick Charge 3.0.Questa tecnologia promette tempi di ricarica di ben 4 volte inferiori rispetto ad una normale USB consentendo quindi un rapido recupero della carica delle batterie.