Qualcomm, in arrivo nuovi dispositivi Windows su piattaforma ARM

Qualcomm, in arrivo nuovi dispositivi Windows su piattaforma ARM

Non sono ancora approdati sul mercato i primi prodotti Windows 10 su base ARM e già si parla della prossima ondata di dispositivi che seguiranno entro la fine dell’anno.

E’ la stessa Qualcomm a darne notizia durante il Mobile World Congress 2018 annunciando che nel corso dell’anno arriveranno molti nuovi device che seguiranno i primi prodotti annunciati negli scorsi mesi e ormai in dirittura d’arrivo.

Insomma il mercato Windows come lo abbiamo conosciuto finora e sostanzialmente basato su soluzioni Intel o AMD subirà un progressivo cambiamento nel segno di un ampliamento dell’offerta allargandosi a prodotti basati su piattaforma ARM che andranno ad affiancare le tradizionali soluzioni X86 per raggiungere quella parte di utenza meno sensibile al fattore delle pure prestazioni e invece alla ricerca prima di tutto di dispositivi con elevata autonomia, connettività sempre presente e orientati alla massima mobilità.

Qualcomm nel suo annuncio sembra fare riferimento al prossimo inizio Autunno in occasione del classico Back to School specificando un non meglio precisato periodo di riferimento che dovrebbe essere attorno alla fine del terzo trimestre del 2018.

Per quanto riguarda la piattaforma hardware che verrà utilizzata per questa nuova ondata di device sono attese proposte da parte dei vari brand su base Qualcomm Snapdragon 835, in arrivo a breve, e soprattutto su base Snapdragon 845 che equipaggeranno soluzioni Windows 10 di tipo tablet, convertibili, 2 in 1 e laptop.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: