Qualcomm conferma il supporto ad Android Oreo (Go edition)
Qualcomm conferma il supporto ad Android Oreo (Go edition)

Lo Snapdragon 845 non è la sola notizia importante che Qualcomm ha annunciato in questi giorni al Tech Summit. L’azienda con sede negli Stati Uniti ha confermato che supporterà il nuovo Android Oreo (Go edition).

Il nuovo Android Oreo (Go edition) è una versione ridotta del sistema operativo standard Android Oreo, specificamente ottimizzato per smartphone che supportano una memoria RAM inferiore o pari a 1GB. Ebbene, Qualcomm ha appena annunciato che sta lavorando con Google “per abilitare la prossima ondata di smartphone dal prezzo conveniente”.

Secondo Qualcomm, i chipset Snapdragon di fascia media e bassa saranno pronti per Android non appena Google rilascierà Android 8.1 Oreo al progetto Android Open Source Project (AOSP). Inoltre, l’ azienda americana dice che – una volta abbinati ai suoi chip Snapdragon – gli smartphone alimentati da Android Oreo (Go edition) beneficeranno di “nuove esperienze mai viste prima da smartphone di questa categoria”.

Qualcomm è il primo chipmaker che ha annunciato l’adesione al progetto Android Oreo (Go edition), ma possiamo tranquillamente presumere che altre aziende come MediaTek e, forse, Samsung faranno annunci simili molto presto.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: