Passa a Vodafone
Passa a Vodafone

Non poteva certo mancare la segnalazione di un’apprezzabilissima offerta passa a Vodafone oggi 1 giugno, indipendentemente dal fatto che vogliate effettuare la portabilità da TIM, Wind o Tre. La promozione che vogliamo trattare oggi merita approfondimenti, in quanto la Vodafone Special 1000 4GB viene spesso e volentieri confusa con la Vodafone Special 4GB. Proviamo dunque a fare chiarezza con l’inizio del nuovo mese, partendo dal presupposto che pare sia dedicata agli utenti Wind e Tre (una replica alla recente fusione?).

L’offerta passa a Vodafone descritta oggi, infatti, consente di ottenere 1000 minuti verso tutti i numeri nazionali, indipendentemente dal fatto che si parli di rete mobile o rete fissa. A questo si aggiungono minuti illimitati verso un numero Vodafone che potremo scegliere al momento della sottoscrizione della portabilità. Infine, il nuovo cliente potrà disporre di 1000 SMS verso tutti i numeri nazionali ed di un pacchetto da 4 GB per la connessione dati. Anche in 4G/LTE. Il costo per i clienti interessati è pari a 10 euro ogni quattro settimane. Lo stesso piano, a 7 GB, prevede invece un costo di 12 euro.

Finora ci siamo concentrati su offerte passa a Vodafone pensate probabilmente per fornire una risposta alla fusione Wind e 3 Italia, ma nel caso in cui stiate valutando la portabilità da TIM potete sempre recarvi in un centro autorizzato ed attivare la promozione che assicurerà 1000 minuti, 1000 SMS e 7 GB per la navigazione Internet a 15 euro ogni quattro settimane. Oppure, scendendo a 4 GB, il prezzo della tariffa scenderà a 10 euro.

Insomma, Vodafone particolarmente attiva in questo periodo, al dì là del fatto che a breve potrebbe arrivare sul mercato il suo operatore low cost come abbiamo anticipato un paio di giorni fa. Probabilmente non si chiamerà Omnitel, al contrario di quanto si sperava fino a ieri, ma se i presupposti sono quelli odierni, allora potrebbero essere offerte passa a Vodafone come quelle descritte oggi a fare la differenza. Insomma, la risposta a Kena Mobile e Free Mobile potrebbe arrivare direttamente dalla compagnia telefonica.

Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: