Nasce PUBG Mobile: vincerà la sfida con Fortnite?

Nasce PUBG Mobile: vincerà la sfida con Fortnite?

BlueHole e Epic Games, nel caso non lo aveste ancora capito, sono in estrema competizione. È notizia di oggi, infatti, che anche il gioco Battle Royale di BlueHole avrà una sua versione ufficiale per dispositivi mobili. Sì, esatto: PUBG Mobile è realtà.

Il gioco è disponibile, per ora, solamente in Canada e in alcune zone degli Stati Uniti, ma si prevede il rilascio in Europa nei prossimi giorni. PUBG Mobile sarà giocabile sia su dispositivi Apple iOS, sia su dispositivi Android. La tempestività del rilascio su entrambe le piattaforme è palesemente una mossa per mettere nell’angolo Fortnite, che per ora è disponibile solamente per iOS e solamente tramite invito (una sorta di closed-beta).

Il panorama mobile sembra prendere quindi sempre più piede e questo fenomeno di porting di giochi importanti lo dimostra: la possibilità di giocare ovunque attira molto le aziende che cercano di attrarre sempre più utenza e voglio fidelizzare la community. Inoltre, il parco utenti di destinazione è molto più ampio: non solo vengono presi in considerazione coloro che giocano una volta ogni tanto, ma vengono presi di mira tutti quegli utenti che non possono permettersi un dispositivo di gioco tradizionale (PC o Console) ma che vorrebbero ugualmente fare una partita al gioco del momento.

Cosa ne pensate di PUBG Mobile e della migrazione dei titoli su queste piattaforme? Vi ricordiamo che nei prossimi giorni, se non ore, PUBG Mobile sarà disponibile anche qui in Europa e, se si effettua un login entro il 22 Marzo, si potranno ottenere i contenuti del pacchetto PUBG5 in modo totalmente gratuito.

Se non siete ancora riusciti a vincere la vostra prima partita su PUBG vi consigliamo di leggere la nostra guida dettagliata su come aumentare le vostre possibilità di vittoria!